Strumenti personali

Scenari e Strategia
Strategia di internazionalizzazione

Cina

Gruppi, imprese e istituzioni hanno, ciascuna nel proprio ambito di competenza, raggiunto la consapevolezza che la Cina oggi abbia di fatto acquisito un ruolo chiave per gli equilibri del pianeta sotto il profilo geopolitico, economico e sociale.

Per questo motivo, ciascun gruppo, impresa e istituzione non può prescindere dal considerare la Cina nel progettare la propria strategia. Qualora il progetto strategico intenda assegnare alla Cina un ruolo chiave seguirà la necessità di stabilire obiettivi, risultati ed azioni ad esso associati; qualora il progetto strategico non affidi alla Cina un ruolo prioritario, sarà opportuno calcolare l'impatto di queste decisioni sulla profittabilità - quando non addirittura sulla sopravvivenza - del proprio business.

Un'organizzazione che affidi alla Cina un ruolo importante dovrà confrontarsi con

  • Un sistema paese con una leadership forte e visionaria, capace di importanti azioni di lobby a livello internazionale.
  • Un sistema economico in crescente competizione nell'approvvigionamento di materie prime.
  • Un mercato interno molto competitivo, dinamico ed in continuo cambiamento. Poco più di vent'anni fa, in Cina, il mercato nella sua accezione occidentale praticamente non esisteva e non esistevano strutture commerciali. In pochi anni tutti i ruoli commerciali e distributivi (grossisti, agenti, importatori, distributori, ecc.) sono stati creati dal nulla. Questa fase turbolenta di nascita e modifica dell'intero sistema commerciale-distributivo è ancora in corso e richiede pertanto un attento monitoraggio.

Questo nuovo mercato evidenzia a tutt'oggi alcune caratteristiche

  • Cicli di vita economici rapidissimi e cambiamenti, spesso quantici, delle caratteristiche della domanda.
  • Un sistema industriale in rapida espansione in tutti i settori (industria leggera, elettronica, pesante) e in riposizionamento verso settori e lavorazioni a maggior valore aggiunto.
  • Una costante spinta alla rilocalizzazione dell'industria manifatturiera verso le zone più interne del paese (quando non verso altri paesi asiatici) per le lavorazioni a minore valore aggiunto.
  • Commistione pubblico/privato. Anche se l'imprenditoria privata è in rapidissimo sviluppo, le autorità centrali e locali hanno ancora molti spazi per condizionare l'operare delle aziende.
  • Una differente gestione del potere e delle modalità attraverso cui si esercita. Per tradizione secolare, in Cina, il vero potere è elusivo, misterioso e nascosto. Questo è vero ancora oggi sia nelle istituzioni pubbliche che nelle grandi aziende dove capire chi ha veramente la responsabilità finale non è  certo facile.
  • Mappe mentali e percettive profondamente diverse, che traggono le loro origini da una lingua e una cultura che devono essere capite prima ancora che imparate.

Per questi motivi, una strategia Cina deve partire da un'approfondita comprensione del sistema paese e dei macro e micro trend in atto, per poter decodificarne la complessità e cogliere le opportunità. Questo è valido per

  • Le aziende che puntano a conquistare una quota importante di un mercato locale in forte espansione e alla ricerca di beni industriali e di consumo sempre più sofisticati.
  • I gruppi che vogliono ottimizzare la loro presenza globale beneficiando al massimo di quello che la Cina è in grado di offrire sia in termini di manodopera in forte specializzazione e a prezzi competitivi che di intelligenza locale con una sensibilità diversa e capace di meglio interpretare i desideri di un mercato potenziale di oltre un miliardo di consumatori.
  • Istituzioni che intendano supportare l'internazionalizzazione del sistema industriale del proprio territorio di riferimento oppure attrarre investimenti diretti esteri di gruppi/imprese cinesi.

I servizi The European House-Ambrosetti per la Cina

Il Gruppo The European House-Ambrosetti è in Cina dal 1985 e ha assistito oltre cento aziende italiane ed europee ad entrare e crescere in questo mercato, nel quale ha creato una propria rete di contatti ad altissimo livello istituzionale ed imprenditoriale.

Il Gruppo The European House-Ambrosetti è presente in Cina con una società di diritto cinese, Ambrosetti (Beijing) Consulting Ltd., che opera attraverso propri uffici a PechinoShanghai. Attraverso queste strutture, presso cui operano consulenti cinesi ed europei di varia seniority, con formazione ed esperienze professionali a livello internazionale, The European House-Ambrosetti è la prima società di consulenza italiana a fornire servizi di consulenza direzionale ad aziende cinesi.

Con i propri consulenti cinesi, The European House-Ambrosetti assiste inoltre quelle aziende italiane ed europee che hanno già una propria presenza significativa in Cina e che richiedono un'assistenza strategica ed organizzativa per le proprie strutture.

In Cina, The European House-Ambrosetti offre i seguenti servizi professionali, specifici per settore quando necessari:

Strategia

  • Posizionamento strategico sul mercato.
  • Analisi di scenari.
  • Formulazione e valutazione di nuovi orientamenti strategici.
  • Verifica della fattibilità economico-finanziaria dell'investimento e costruzione del conto economico previsionale.
  • Sistema per le scelte strategiche e per la programmazione operativa.
  • Analisi e supporto nella scelta della localizzazione ottimale.
  • Intelligence sui concorrenti.
  • Assessment e valutazione di target per joint venture e acquisizioni.
  • Assistenza nelle operazioni di crescita esterna (M&A) e post-acquisition management.
  • Advisory di lungo periodo, a 360°, per supportare l'alta direzione nel gestire le operazioni in loco e reagire in tempo reale ai cambiamenti del contesto.

Attrattività e strategia del territorio

  • Assistenza a istituzioni ed enti territoriali cinesi nella formulazione di una strategia per il territorio.
  • Affiancamento nello sviluppo di strategie di promozione territoriale.
  • Supporto a investment agencies nazionali, regionali e locali nelloscouting e assistenza alle richieste di investimento da parte di gruppi/imprese cinesi con l'obiettivo di generare Investimenti Diretti Esteri (IDE) in ingresso su un territorio obiettivo.

Marketing e comunicazione e sviluppo del mercato:

  • Piani di marketing e di vendita.
  • Progettazione e/o ottimizzazione della rete commerciale.
  • Lobbying mirata presso enti e istituzioni cinesi.
  • Brand check e ri-posizionamento del marchio.
  • Analisi del consumatore e dei trend di consumo.
  • Progettazione di focus group organizzati operativamente attraverso il supporto di partner esterni e analisi dei risultati.
  • Mitografia® (analisi simbolica per la comprensione dei bisogni e posizionamento dei prodotti).

Logistica integrata

  • Servizi per la gestione degli approvvigionamenti, della produzione e della distribuzione fisica.
  • Rischio operativo e security management.
  • Riconfigurazione dell'assetto operativo e ottimizzazione dei processi.
  • Progettazione e realizzazione di sistemi logistici integrati.
  • Sviluppo di sistemi di gestione progetti.
  • Realizzazione di sistemi di supporto alle decisioni.

Organizzazione e Risorse Umane

  • Organizzazione e processi.
  • Parametri Obiettivo per ogni posizione di responsabilità.
  • Sistemi di sviluppo e di gestione delle Risorse Umane.
  • Sistemi di Controllo (strategico, direzionale, operativo).
  • Assistenza nei rapporti trans-culturali.
  • Formazione di alto livello per il management (anche espatriato).

Finanza, controllo e valore

  • Progettazione e implementazione dei sistemi di pianificazione e controllo e relativi flussi informativi.
  • Value Based Management.
  • Valutazione d'azienda/rami aziendali.
  • Coordinamento dei professionisti (commercialisti, avvocati, fiscalisti, ecc.).
Per ulteriori informazioni
Alessandro De Biasio

Referente

Alessandro De Biasio

Tel +39 02 46753 233

Contatto

Cina: il blog di Paolo Borzatta

borzatta_banner_hp.png

 

P.I. 11850730158

© The European House — Ambrosetti S.p.A. 2014