Strumenti personali
Home Consulenza di Direzione Scenari e Strategia Strategie e politiche industriali

Scenari e Strategia
Strategie e politiche industriali

Contesto di riferimento

Accrescere, aumentare e mantenere alta la propria competitività in un contesto dove ad accrescere e ad aumentare continuamente sono la pressione sul costo dei fattori produttivi e la crescente sensibilità dei consumatori al rapporto tra qualità del prodotto e del servizio ed il loro prezzo, significa fare delle scelte di natura fortemente strategica anche sul proprio assetto industriale.
Un'organizzazione eccellente ed internazionale - di qualunque natura, dimensione e a qualunque settore industriale appartenga - dovrebbe saper fare di continuo scelte importanti e difficili sul proprio assetto industriale:

  • il grado d'integrazione verticale dei propri processi (make or buy);
  • le scelte di outsourcing (quale fase, presso quale fonte, in quale localizzazione, con che tipo d'integrazione, ecc.);
  • le scelte di offshoring produttivo e quindi la delocalizzazione remota (in paesi molto distanti) in paesi a basso costo del lavoro o con competenze specialistiche;
  • le modalità organizzative con cui riorganizzare i processi in un network di attori (processi operativi, competenze richieste, tecnologie a supporto, ecc.);
  • le modalità di allineamento ai propri obiettivi strategici di tutta le supply chain (catene di fornitura) che fanno parte del sistema;
  • l'impatto economico, sociale ed ambientale delle proprie scelte di natura industriale.
Per ulteriori informazioni
Flavio Sciuccati

Referente

Flavio Sciuccati

Tel +39 02 46753 210

Contatto

Rassegna stampa
Approfondimenti
Le nostre esperienze
Caso 1

Innovazione del sistema industriale di un gruppo multinazionale italiano

Caso 2

Formulazione del Piano industriale di recupero produttività ed efficienza

Caso 3

Innovazione esemplare nella Moda: il supply system

 

P.I. 11850730158

© The European House — Ambrosetti S.p.A. 2014