Overview

Workshop Finanza

Mercati senza più segreti

È il workshop “primaverile” di The European House – Ambrosetti, secondo per importanza e prestigio solo al Forum Villa d’Este con il quale condivide, non a caso, l’esclusiva location. La platea è di assoluto rispetto e comprende il Top Management e i direttori finanziari dei più grandi gruppi italiani che si ritrovano per comprendere le dinamiche più attuali dei mercati economici nazionali e internazionali.

Workshop Finanza
Workshop Finanza
Workshop Finanza
Workshop Finanza
Workshop Finanza
Workshop Finanza
Workshop Finanza
Workshop Finanza
Workshop Finanza
Workshop Finanza
Workshop Finanza

“Lo Scenario dell’Economia e della Finanza”

27° edizione
Venerdì 8 (ritrovo ore 8.30)
e Sabato 9 (conclusione ore 13.30) aprile 2016
Villa d’Este (Cernobbio)
Documenti e interventi dal Workshop

Risultati del televoto

Rassegna Stampa nazionale e internazionale

Foto del Workshop Finanza

Cartella Stampa

Il workshop si propone di assicurare la migliore conoscenza ed interpretazione possibili degli scenari (realtà, nuove tendenze e prospettive future, di carattere sia congiunturale che strutturale, aree di possibili crisi, ecc.) per quanto riguarda l’economia, la finanza, i mercati finanziari e le istituzioni relative, nel mondo, in Europa ed in Italia.

Come ogni anno, l’evento riunirà alcuni tra i massimi responsabili delle più importanti realtà industriali e di servizi, nonché delle principali istituzioni economiche e finanziarie, nazionali ed internazionali.

Allo stato attuale, i temi che costituiranno oggetto di trattazione sono:

  • Il quadro economico globale;
  • Come si può sostenere e rendere più inclusiva la crescita?;
  • Strategie per investire in un mondo con politiche monetarie divergenti;
  • Rivoluzione Fintech nel mondo della finanza;
  • Agenda per l’Europa;
  • Agenda per l’Italia.

Durante il workshop sarà presentata una ricerca realizzata dalla community di CEO Ambrosetti Club in collaborazione con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il Ministero dello Sviluppo Economico sulle possibili azioni per favorire la crescita delle aziende.

Il workshop avrà un carattere fortemente interattivo e consentirà ampi spazi di dibattito e confronto anche al di fuori del programma dei lavori. Relativamente ai temi oggetto di interesse, sarà nostra cura – con il contributo degli esperti coinvolti – garantire che siano date risposte precise e puntuali a ciascun interrogativo posto.

Riteniamo doveroso segnalare che l’eventuale partecipazione richiede la presenza per l’intera durata dei lavori.

I posti disponibili sono limitati.

Per ulteriori informazioni, Vi preghiamo di contattare:
Emanuela Delle Castelle – tel. 02 46753.254, e-mail: emanuela.delle.castelle@ambrosetti.eu.


“Lo Scenario dell’Economia e della Finanza” è il workshop che si tiene ogni anno in primavera a Villa d’Este, a Cernobbio. Si tratta dell’evento più prestigioso organizzato da The European House – Ambrosetti dopo il Forum Villa d’Este di settembre, e si propone di affrontare e interpretare gli scenari economici e finanziari – realtà, nuove tendenze e prospettive future di carattere congiunturale e strutturale, aree di possibili crisi – in Italia, in Europa e nel mondo.


Un appuntamento esclusivo

Il prestigio di questo workshop è dovuto sia all’importanza delle tematiche trattate, sia al parterre dei partecipanti che comprende presidenti, amministratori delegati e Cfo dei principali gruppi nazionali e internazionali e i maggiori rappresentanti delle principali istituzioni politiche, economiche e finanziarie nazionali e internazionali.

Il workshop ha un’impostazione fortemente interattiva e consente ampi spazi di dibattito e confronto anche al di fuori del programma dei lavori.


I prestigiosi ospiti

La scorsa edizione del workshop – la numero 26 – ha visto tra i relatori l’allora Ministro delle finanze greco Yanis Varoufakis, il Ministro dell’economia e delle finanze italiano Pier Carlo Padoan, il Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, gli economisti Nouriel Roubini, Jim O’Neill, Richard Koo e Serge Latouche, il Commissioner-general per la programmazione politica del Primo Ministro francese Jean Pisani-Ferry, gli ex premier Enrico Letta e Mario Monti.

Nel corso degli anni a Cernobbio si sono alternate, tra gli altri, personalità del calibro di Josef Ackermann, Joaquín Almunia, Giuliano Amato, Gary Becker, Fred Bergsten, Howard Davies, Wim Duisenberg, Stanley Fischer, Fan Gang, Enrico Giovannini, Otmar Issing, Mervyn King, George Mathewson, William McDonough, Robert Mundell, Christian Noyer, Edward Prescott, Alessandro Profumo, Raghuram Rajan, Eiusuke Sakakibara, Myron Scholes, William Sharpe, Vernon Smith, Pedro Solbes Mira, Michael Spence, Joseph Stiglitz, Domenico Siniscalco, Peter Sutherland, John Tiner, Michael Treschow, Giulio Tremonti, Jean-Claude Trichet, Paul Volcker e James Wolfensohn.


Luca Trovato

Luca Trovato


Tel.  +39 02 46753 366
luca.trovato@ambrosetti.eu




Archivio