Overview

crescita

L'Italia verso il 2018

A pochi giorni dall’uscita del “2017 OECD Economics Survey of Italy”, il punto di vista di Catherine L. Mann, Chief Economist  e Head of the Economics Department OECD su quali strategie attuare per superare le 3 sfide principali e migliorare il timido trend positivo dell’economia italiana.

L’Italia verso il 2018

Sfide e consigli per favorire la crescita

A pochi giorni dall’uscita del “2017 OECD Economics Survey of Italy”, il punto di vista di Catherine L. Mann, Chief Economist  e Head of the Economics Department  OECD su quali strategie attuare per superare le 3 sfide principali e migliorare il timido trend positivo di crescita dell’economia italiana.

Come aumentare produttività e investimenti, come trovare il giusto fit tra le competenze richieste nel mondo del lavoro e l’offerta formativa, i risultati del Jobs Act e la crisi bancaria. Il contributo di investimenti mirati dei settori della ricerca e sviluppo, nel consolidamento delle riforme, nelle nuove tecnologie possono portare ad un ulteriore +1,5% del PIL pro capite nel giro di altri 5 anni.

Solo un’azione congiunta su questi punti critici, impiegando sforzi e risorse nel biennio appena iniziato, può spezzare il circolo vizioso che trascina al ribasso il Paese e che potrebbe decidere le sorti europee.

Non basta infatti la previsione di una chiusura a +1% per garantire le pensioni e mantenere le promesse occupazionali alle nuove generazioni.


Clicca qui per la news completa



Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.