Overview

Technology Forum Campania

Terza edizione: Technology Forum Campania

Una piattaforma di discussione e confronto tra gli stakeholder pubblici e privati, che mette al centro il contributo dell’innovazione e della ricerca per il rilancio della Campania e, in generale, di tutto il Mezzogiorno.

Terza edizione: Technology Forum Campania
La terza edizione del Technology Forum Campania si è tenuta a Napoli il 27 giugno 2019.

Ore 10.00 – 17.00 (ritrovo ore 09:30)

Napoli, UNISOB – Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Sala Angeli (Via Suor Orsola, 10)

Position Paper

Comunicato Stampa

Presentazione di Valerio De Molli

The European House – Ambrosetti, in collaborazione con Regione Campania, nel 2017 ha avviato l’iniziativa Technology Forum Campania, una piattaforma di discussione e confronto tra gli stakeholder pubblici e privati, nata con la missione di “contribuire alla creazione e all’accelerazione dello sviluppo dell’ecosistema dell’innovazione e della ricerca campano e rendere la Campania il baricentro di un nuovo sviluppo per l’area del Mediterraneo”.

La seconda fase del percorso di lavoro ha avuto come momento pubblico il Forum che si è tenuto a Napoli lo scorso 22 giugno 2018. La terza edizione del Technology Forum Campania sarà l’occasione per tracciare, insieme ai rappresentanti della business community e delle Istituzioni e ad importanti testimonianze nazionali e internazionali, un nuovo bilancio dei risultati raggiunti nel nuovo ciclo di lavoro regionale, approfondendo i progetti e le iniziative programmate e ascoltando le prospettive delle imprese e del mondo economico e sociale.

Tre le tematiche al centro del Forum:

  • la trasformazione digitale delle imprese campane e della P.A.
  • le piattaforme tecnologiche e di ricerca per il settore delle Scienze della Vita
  • il paradigma dell’Open Innovation

I relatori che hanno partecipato: Roberto Ascione (CEO, Healthware International); Andrea Ballabio (Scientific Director, TIGEM); Attilio Bianchi (Direttore Generale, Istituto Nazionale Tumori – IRCCS Fondazione Pascale); Antonio Caraviello (CEO, Sophia High Tech); Lucio D’Alessandro (Rettore, Università Suor Orsola Benincasa); Lorena Dellagiovanna (Country Manager Italy, Hitachi Europe); Valerio De Molli (Managing Partner & CEO, The European House – Ambrosetti); Valeria Fascione (Assessore alle Startup, Innovazione e Internazionalizzazione, Regione Campania); Mauro Ferrari (Presidente designato dello European Research Council; Advisor scientifico del Technology Forum Campania 2019); Javier Mateo García (Deputy Director of Entrepreneurship, Valencia Activa e VIT Emprende); Salvatore Longobardi (Senior Medical Director, Global Medical Affairs Fertility, Merck KGaA); Patrizia MinnucciDirigente, Ufficio V – Internazionalizzazione e promozione delle infrastrutture della ricerca, Direzione Generale della Ricerca e della Innovazione in Sanità, Ministero della Salute); Paolo Netti (Center Director, Center for Advanced Biomaterials for Healthcare@CRIB Napoli); Luigi Nicolais (Presidente, Campania Digital Innovation HUB); Gianluca Postiglione (Direttore Generale, So.Re.Sa.); Ferruccio Resta (Rettore, Politecnico di Milano); Riccardo Sabatini (CEO, Orionis Biosciences); Giancarlo Schisano (General Manager Divisione Aerostrutture, Leonardo); Fabio Tentori (Head of Innovation Hubs and Startup Initiatives, Enel). Sono attese altre importanti conferme di relatori nazionali e internazionali.

Per compilare la scheda di adesione: http://eventi.ambrosetti.eu/tfcampania2019/richiesta-di-partecipazione
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito dedicato: http://eventi.ambrosetti.eu/tfcampania2019/




Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.