Business & Policy Impact | The European House - Ambrosetti

In un contesto di grande cambiamento e trasformazione, in cui i vari portatori di interesse si dimostrano sempre più attenti, consapevoli ed esigenti nei confronti delle aziende rispetto ai temi connessi alla sostenibilità, alla restituzione di valore e all’impegno nell’affrontare le grandi sfide del nostro tempo, le organizzazioni hanno necessità di comprendere, misurare e comunicare in modo qualificato il proprio contributo alla creazione di valore, per i territori e per gli attori di riferimento.

The European House - Ambrosetti supporta player italiani e internazionali in diversi settori, aiutandoli a identificare, dimostrare e posizionare il valore generato dalla loro attività e a comunicarne le caratteristiche distintive e gli impatti positivi sull'economia, la società e l’ambiente.


Servizi

Sviluppiamo metodi di misurazione, modelli di simulazione e stima degli impatti multidimensionali e nuovi indicatori e indici sintetici, individuando e selezionando temi di interesse e ambiti di analisi insieme ai nostri clienti e in funzione del settore di attività e delle esigenze specifiche di ciascuna realtà, adottando un approccio tailor made e di co-creazione. L’elaborazione di contenuti caratterizzati da solidità scientifica e terzietà permette di individuare e supportare messaggi innovativi e costruire narrative efficaci, utili a:

  • rafforzare l’immagine e la reputazione aziendale
  • coinvolgere e ingaggiare gli stakeholder
  • posizionare temi e priorità strategiche verso le istituzioni
  • supportare l’elaborazione di policy orientate agli impatti
  • generare opportunità di relazione, crescita e sviluppo del business.



Nello specifico, i nostri principali servizi riguardano:

  • Applicazione del nostro modello proprietario dei 4 Capitali (Economico, Sociale, Cognitivo e Ambientale), un framework di analisi di impatto multidimensionale e multilivello (locale, regionale, nazionale, internazionale), che unisce metodologie quantitative e approcci qualitativi. Il modello permette di valorizzare le distintività delle realtà aziendali oggetto di studio, analizzandone le performance, misurandone il contributo alla generazione di valore per gli stakeholder e valorizzandone gli impatti nel tempo e in confronto con benchmark di riferimento. I contenuti sviluppati con il modello dei 4 Capitali supportano, in chiave sinergica, le attività di posizionamento e comunicazione verso l’interno e l’esterno dell’organizzazione, anche attraverso l’elaborazione di strumenti di presentazione e visualizzazione dei dati e dei risultati adattabili a tutti i canali di comunicazione, dai media ai social. L’approccio è già stato applicato con successo a numerose aziende e gruppi italiani e internazionali in diversi settori (utility, farmaceutico, food and beverage, consumer goods, retail, telecomunicazioni, …) e ad importanti progetti di investimento e sviluppo sui territori (ad esempio investimenti produttivi nel settore manifatturiero, iniziative di rigenerazione urbana e sviluppo immobiliare, …).
  • Realizzazione di studi e analisi di impatto riguardanti politiche, programmi e regolamenti a livello nazionale ed europeo, attraverso il monitoraggio, l’identificazione e la stima degli impatti di policy e dei cambiamenti normativi a tutti i livelli, con riferimento a specifici settori (telco, farmaceutico, manifatturiero, retail, …) o tematiche, per supportare le organizzazioni nel comprendere il cambiamento, gestire la crescente complessità, allineare la propria strategia e massimizzare il valore per i propri stakeholder (top-down). Allo stesso tempo supportiamo i nostri partner nella comunicazione e l’advocacy qualificata con i policy maker e i decisori pubblici, sviluppando contenuti e analisi che possano favorire e supportare un’evoluzione normativa impact-oriented e che raggiunga gli obiettivi preposti, massimizzando i benefici per il sistema nel suo complesso (bottom-up).
  • Costruzione di indicatori e indici sintetici innovativi, comunicabili e comprensibili per la più vasta audience possibile (specialista e generalista), ideati insieme ai nostri partner per raggiungere nel modo più efficace gli obiettivi condivisi e basati sullo sviluppo e l’applicazione di metodologie riconosciute e validate da enti e istituzioni nazionali e internazionali. Questi strumenti permettono di rilevare e sintetizzare elementi quali: ranking, performance, impatti, punti di forza, necessità e gap, in chiave tematica o con riferimento a specifici settori e territori. L’impianto metodologico permette inoltre di integrare questi strumenti con specifiche strategie aziendali o strumenti di pianificazione pubblica e attività di comunicazione e posizionamento definite ad hoc (ad es. Global Attractiveness Index).


Nel corso degli anni abbiamo ideato e sviluppato diversi indici compositi, tra cui il Global Attractiveness Index (GAI).

Lanciato nel 2016, il GAI nasce con l’ambizione di rendere disponibile ai decision maker italiani e internazionali un indice-Paese innovativo, in grado di offrire una fotografia rappresentativa dell’attrattività e della sostenibilità competitiva di 148 economie del mondo. La struttura metodologica, certificata dall’Audit Statistico Indipendente del Joint Research Center della Commissione Europea, si basa su una molteplicità di indicatori rappresentanti le diverse caratteristiche alla base della dinamicità e della crescita di un Paese. 

Scopri di più

Ascolta le interviste a Mirko Depinto e Diego Begnozzi, consulenti della Practice Business & Policy Impact