Overview

Hard brexit

"Verso una hard Brexit: impatti e implicazioni di un percorso sempre più incerto"

In occasione della 30ma edizione del Workshop “Lo Scenario dell’Economia e della Finanza” è stata presentata la ricerca realizzata da The European House – Ambrosetti sugli impatti e implicazioni di una Hard Brexit, un percorso sempre più incerto.

 

Paper “Verso una hard Brexit: impatti e implicazioni di un percorso sempre più incerto”

Il Paper si propone di proseguire le analisi sugli scenari legati alla Brexit e di continuare il percorso di approfondimento iniziato nel settembre 2017 con la Lettera Club “A un anno dalla Brexit: principali implicazioni e proposte per governare la transizione in atto” presentata in occasione della 43a edizione del Forum The European House – Ambrosetti “Lo Scenario di oggi e di domani per le strategie competitive” e aggiornata prima in occasione della 29a edizione del Workshop “Lo Scenario dell’Economia e della Finanza” e poi per la 44a edizione del Forum The European House – Ambrosetti “Lo Scenario di oggi e di domani per le strategie competitive”.

Nei quasi tre anni trascorsi dal 23 giugno 2016 ad oggi gli sviluppi sono stati molti, spesso contrastanti. Momenti di ottimismo e pessimismo si sono sin qui alternati, insieme a prese di posizione anche molto distanti tra loro, portando ad una polarizzazione tra chi è a favore di una “Hard Brexit” e di chi è a favore di una “Soft Brexit”. La prima porterebbe il Regno Unito fuori dall’Unione Europea in modo netto, senza alcun accordo regolatorio a supportare la transizione, la seconda sarebbe il risultato di successi negoziali capaci di creare un framework regolatore che attenui il più possibile l’impatto dell’uscita del Regno Unito dall’UE.

Allo stato attuale nessuna delle due linee ha ancora definitivamente prevalso sull’altra, nonostante il Parlamento britannico abbia votato, in data 13 marzo, una mozione per escludere la possibilità di un’uscita dall’UE senza un negoziato (che di fatto equivarrebbe alla più dura delle Brexit, con 321 voti a favore contro 278) e nonostante la deadline del 29 marzo 2019, data in cui era inizialmente fissata l’uscita del Regno Unito dall’UE, sia stata superata senza un accordo valido (Withdrawal Agreement) approvato dai deputati inglesi.

Quello che è certo è che la portata dell’evento è stata vasta: ha di fatto monopolizzato l’agenda del Governo britannico negli ultimi tre anni e ha avviato una riflessione tra i Paesi Membri sull’indirizzo futuro dell’Unione Europea. Ad oggi, a regnare è soprattutto l’incertezza: non si è ancora giunti ad una chiara definizione dei futuri rapporti tra Regno Unito e Unione Europea. È soprattutto questo a condizionare in negativo le scelte e le prospettive di business e cittadini.

In questo contesto in rapido divenire, l’obiettivo di questo Paper è quello di fornire un quadro esaustivo, capace di inquadrare il fenomeno Brexit con chiarezza e fornire un dimensionamento dei principali impatti dell’uscita del Regno Unito dall’UE, aiutando così i business leader ad orientarsi nella transizione in atto e a compiere scelte informate nel breve e medio periodo.

 Ricerca “Verso una hard Brexit: impatti e implicazioni di un percorso sempre più incerto”



Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.