Overview

innovazione digitale

The Connected Banking Report

Come i Chief Executive possono governare la digitalizzazione traendone valore
Il ruolo chiave del Chief Executive, ossia chi riveste una posizione di general management, con una visione a 360 gradi e responsabilità sull’offerta e sull’organizzazione è al centro del “Connected Banking Report 2016”, realizzato da The European House – Ambrosetti in collaborazione con Hewlett Packard Enterprise.

The Connected Banking Report

È passato un anno dalla prima edizione dello Studio Strategico “The Connected Banking”, realizzato in collaborazione con Hewlett Packard Enterprise. In questi ultimi dodici mesi, le banche italiane hanno dovuto fronteggiare nuove sfide, che hanno ulteriormente evidenziato l’urgenza di modernizzare se stesse e il loro modello di business.

Quest’anno, lo Studio Strategico ha deciso di concentrarsi sul ruolo chiave del Chief Executive, ossia chi riveste una posizione di general management, con una visione a 360 gradi e responsabilità sull’offerta e sull’organizzazione.

È compito del Chief Executive governare lo sviluppo in chiave digitale della banca e preparare un’offerta digitale vincente. Per definire le priorità d’azione nell’“Agenda per la digitalizzazione” per i Vertici delle banche italiane, abbiamo intervistato rappresentanti del settore ed esperti, realizzato un’indagine ad hoc con la classe dirigente dell’industry ed analizzato 65 casi di studio di successo, in Italia e nel mondo.


Mappa concettuale
The Connected Banking Report 2016
Ricerca completa

I risultati di questo studio sono stati presentati in anteprima durante la Tavola Rotonda Ambrosetti Club del 7 luglio 2016.




Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.