Southern Africa Europe Ceo Dialogue
La pandemia di Covid-19 offre una finestra di opportunità unica per accelerare il futuro verso un mondo più sostenibile e inclusivo, costruito su partnership economiche e politiche eque e reciprocamente vantaggiose. Per avviare la ripresa post-pandemica su basi solide, l’Africa meridionale e l’Europa devono approfondire la loro partnership, costruendo relazioni di alto livello tra i decisori chiave dei due continenti.

Il Southern Africa Europe CEO Dialogue, la cui ottava edizione si terrà a Johannesburg in formato ibrido, è una piattaforma esclusiva capace di promuovere questo dialogo e sostenere la crescita nel lungo termine delle relazioni commerciali ed economiche strategiche tra Europa e Africa del Sud.

Perché il Summit?

Unicità: il CEO Dialogue offre una prospettiva regionale e intercontinentale unica, coinvolgendo business leader e rappresentanti di governo di tutti i Paesi SADC

Networking: i partecipanti hanno l’occasione di intrattenere relazioni con dirigenti, Ministri e rappresentanti di istituzioni europee e africane

Condivisione: il Summit è, nella regione, l’unica piattaforma che consente ai player euro-africani di creare nuove opportunità di business, condividere idee e avviare insieme un percorso di crescita

Contenuti: le sessioni plenarie del Summit si concentrano su tematiche di primaria importanza per la cooperazione tra Europa e Africa meridionale

Fiducia: dialogo, conoscenza e fiducia reciproca sono i presupposti per una crescita virtuosa, e sono alla base dell’esclusiva comunità di leader provenienti da ogni parte del mondo costruita dal Summit



Il Summit in breve


Nata sulla base del Summit bilaterale Italia-Sudafrica, la piattaforma fondata da The European House-Ambrosetti nel 2014 permette a leader imprenditoriali e istituzionali di primo livello provenienti da entrambi i continenti di condividere idee, costruire nuove e solide partnership e conoscere le enormi opportunità politiche ed economiche presenti nell’attuale quadro delle relazioni tra Europa e Africa, in particolare il SADC, proponendosi anche di dare attuazione concreta, con ricadute di business, all’impegno e all’attenzione crescente che l’UE rivolge all’Africa Sub-Sahariana.

In tale contesto, all’Italia è assegnato un ruolo trainante nello sviluppo della cooperazione non solo con il Sudafrica, ma anche con Paesi limitrofi come Angola, Botswana, Mozambico, Namibia, Zambia e Zimbabwe.

Grazie ad un Think Tank di esperti internazionali e autorevoli Advisor, il Summit tratta tematiche di primaria importanza per l’Europa e l’Africa del Sud, considerando le tendenze geopolitiche, economiche e sociali che influenzeranno il futuro dei due continenti. Tra i settori oggetto di analisi, figurano in particolare l’industria manifatturiera, l’industria automobilistica, i trasporti e le infrastrutture, l’energia e le rinnovabili, l’istruzione e la ricerca, il turismo, i servizi sanitari e prodotti farmaceutici, la finanza e l’agro-industria.

Dicono di noi


“Il Summit Sudafrica – Italia/INDABA è diventato l’evento di riferimento per la leadership imprenditoriale italiana e sudafricana al fine di rafforzare le relazioni economiche bilaterali. Facendo leva su questo quadro bilaterale, quest’anno il Summit si è trasformato in una piattaforma paneuropea e panafricana finalizzata alla creazione di collaborazioni commerciali strategiche di massimo livello” (fonte: CNBC Africa)



Iniziative collaterali


Tavola Rotonda nel Copperbelt – Zambia, 29 novembre 2021

A latere della prossima edizione del Summit di Johannesburg, The European House - Ambrosetti e l’Ambasciata d’Italia a Lusaka promuovono una tavola rotonda sulle opportunità di business esistenti nel settore minerario in Zambia, ambito che vede la Provincia del Copperbelt una delle principali aree di produzione di rame in Africa e nel mondo.

L’iniziativa si terrà a Kitwe, nel Copperbelt, la mattina di lunedì 29 novembre 2021, alla presenza alla presenza dell’On. Marina Sereni (Vice Ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale), dell’On. Elisha Matambo (Ministro della Provincia del Copperbelt), dell’On. Chipoka Mulenga (Ministro del Commercio dello Zambia) e dell’On. Paul Kabuswe (Ministro delle Miniere dello Zambia), oltre che dei vertici della Glencore.

Per l’ottenimento del visto, si prega di rivolgersi alla Sig.ra Veronica Banda dell’Ambasciata dello Zambia a Roma (telefono: 06-36006903; Email: info@zambianembassy.it)

Programma

Registrati

Clicca qui per scoprire le opzioni di volo dall'Italia allo Zambia


CEO Community – African Chapter

Nata a margine del Southern Africa Europe CEO Dialogue nel 2019, la CEO Community – African Chapter è un Club regionale di CEO di aziende europee e africane che riunisce i principali business leader dell’Africa del Sud con l’obiettivo di favorire attività esclusive di networking, facilitare partnership tra imprese e costruire relazioni privilegiate con le istituzioni dei Paesi del SADC.

La Community, riservata ad un numero limitato di CEO, si riunisce a cadenza trimestrale in occasione di incontri con ospiti internazionali di rilievo, che condividono la propria visione sul futuro dell’economia mondiale, e in particolare africana, con i partecipanti. Tra gli ospiti del programma, figurano SE Emmerson Mnangagwa (Presidente dello Zimbabwe), Fani Titi (CEO di Investec), Mark Cutifani (CEO di Anglo American), Akbar Al Baker (CEO di Qatar Airways), Mo Ibrahim, Phuthi Mahanyele-Dabengwa (CEO di Naspers South Africa), Cristina Duarte (Special Adviser per l’Africa del Segretario Generale dell’ONU) e molti altri.


Global Attractiveness Index – Africa



Per ulteriori informazioni:

Filippo Malinverno, Project Coordinator – Africa – filippo.malinverno@ambrosetti.eu; Tel. +39 02 46753.627
Nico de Kock, Country Representative in South Africa – info@ambrosetti.co.za; Tel. +27 82 941 4041