Overview

Summit Italia-Iran

TAVOLA ROTONDA
Le relazioni commerciali euro-iraniane a valle del reintegro delle sanzioni USA

Milano, Melià Milano Hotel
(Via Masaccio, 19 – Milan)
13 Dicembre 2018
Inizio: 15.00 (registrazione ore 14:30) Termine dei lavori: 18.00
I posti sono limitati

Summit Italia-Iran

Documenti


In qualità di membro della Community che si occupa del Summit Iran-Italia, The European House – Ambrosetti organizza una prestigiosa tavola rotonda per discutere gli effetti, sulle aziende e gli investitori italiani, della seconda ondata di sanzioni anti-Iran imposte da Washington.

Alla tavola rotonda parteciperanno business leader internazionali ed esperti di chiara fama, che forniranno insight unici e nuove idee per un dibattito di alto livello. Tra i relatori figurano CEO, esperti di geopolitica e di tematiche legali, oltre che rappresentanti di istituzioni finanziarie e dell’Unione Europea.

L’evento è ideato per promuovere l’interazione e presentare esperienze dirette e dati tecnici. L’obiettivo dell’incontro è identificare soluzioni praticabili ed efficaci per sostenere le aziende italiane ed europee intenzionate a instaurare o coltivare rapporti commerciali con l’Iran.

Verranno affrontati temi quali:

  • gli effetti delle sanzioni USA sugli impegni economici euro-iraniani, con un’analisi delle implicazioni dal punto di vista geopolitico, economico e legale;
  • gli adempimenti normativi, i finanziamenti e il nodo dei pagamenti per chiarire le conseguenze delle decisioni statunitensi sulle dinamiche che guidano l’impegno delle aziende nei confronti dell’Iran;
  • gli ambiti e le aree di opportunità, dedicato ai settori e alle aree dell’economia iraniana che sono tuttora o saranno in grado di attrarre le aziende europee;
  • il ruolo dell’UE e le iniziative future, presentando le prospettive dal punto di vista istituzionale, i prossimi passi e le possibili soluzioni per un effettivo supporto all’impegno economico europeo verso l’Iran

Alla tavola rotonda sono ammessi esclusivamente i presidenti e i CEO di primarie società e player finanziari. La partecipazione è solo su invito. La quota di partecipazione è di 850 Euro (600 Euro per le iscrizioni effettuate entro il 30 novembre). I posti sono limitati.

Relatori confermati

Esfandyar Batmanghelidj (Founder and Publisher, Bourse & Bazaar); Paolo Borzatta (Senior Partner, The European House – Ambrosetti); Luca Giansanti (Former Director General for Political Affairs and Security, Italian Ministry of Foreign Affairs; Former Ambassador of Italy in Iran); Luca Miraglia (Managing Director, Quarkup Group); Ignazio Moncada (Chairman, Ida Capital Ltd); Marco Padovan (Founder, Studio Legale Padovan); Nicola Pedde (Director, Institute of Global Studies); Lapo Pistelli (Executive Vice President for International Affairs, ENI); Shaghayegh Smousavi (Partner, CMS Legal Study, Tehran).


Visita il sito dedicato dell’Iran-Italy Summit


mail

Per ulteriori informazioni, Vi preghiamo di contattare:
➢ per i partecipanti italiani – Eleonora Magnani: eleonora.magnani@ambrosetti.eu – Tel.: +39.0246753.303
➢ per i partecipanti iraniani – Luca Miraglia: maria.ahari@quarkupgroup.ir  – Tel.: +98.(0)21.22571258