Overview

Scenari

Fissare il cambiamento

Offrire le chiavi per leggere la complessità del mondo che ci circonda. Stimolare una visione della realtà diversa, più profonda. Questo è l’ambizioso obiettivo di The European House – Ambrosetti.

Scenari

Quella attuale è un’epoca ricca di grandi cambiamenti di carattere storico, sociale ed economico. Improvvise accelerazioni e mutamenti di scenario possono generare impatti enormi sulle  organizzazioni, siano esse imprese o istituzioni: una lettura efficace e una corretta interpretazione della realtà diventano quindi fondamentali per comprendere il cambiamento e individuare opportunità e benefici.

L’approccio tradizionale a questi temi, solitamente, si concentra su un’analisi degli elementi specifici e concreti della realtà di riferimento. Si tratta però di un metodo che – a causa della complessità dei fenomeni da analizzare – offre spesso una visione limitata e una difficile capacità di sintesi.

Il metodo utilizzato da The European House – Ambrosetti prevede invece un’analisi completa della realtà di riferimento, per giungere a una comprensione profonda, sintetica e strategica in grado di sviluppare conoscenze, proposte e azioni.

I principi attorno su cui si fonda il lavoro di The European House – Ambrosetti sono indipendenza, ricerca continua dell’eccellenza, professionalità, integrità e dignità. L’approccio di The European House – Ambrosetti a ogni progetto è pragmatico e sviluppa, su rigorose basi scientifiche, studi concreti: ogni informazione è verificata grazie a un esclusivo metodo di simulazione quantitativa e numerica in cui vengono simulati impatti e ricadute delle azioni sugli indicatori più rilevanti (PIL, tasse, occupazione, investimenti, costi, produttività) con l’obiettivo di fornire ai propri clienti gli strumenti per comprendere al meglio e governare il fenomeno oggetto dell’indagine.
Ogni progetto beneficia del contributo esclusivo dei massimi esperti internazionali sul tema, che affiancano e interagiscono con i ricercatori The European House – Ambrosetti.


Come si svolge una ricerca di scenario

Per ogni progetto di scenario The European House – Ambrosetti, che negli anni ha sviluppato una rete di relazioni di altissimo livello, utilizza una propria metodologia esclusiva multilivello che prevede:

a) incontri periodici con il Comitato Guida/Advisory Board, una struttura creata ad hoc che coinvolge i maggiori esperti internazionali sul tema in oggetto come grandi imprenditori, capi di Governo, premi Nobel, opinion leader, che lavorano a stretto contatto con i professionisti di The European House – Ambrosetti per raccogliere contributi e suggerimenti qualificati;

b) interviste a personalità di spicco della società civile e attori chiave del mondo politico e imprenditoriale a livello nazionale e internazionale (opinion leader, imprenditori, rappresentanti delle istituzionali, esponenti dei media) per una rapida comprensione dei temi essenziali;

c) questionari/indagini strutturati tra la popolazione/target di riferimento;

d) benchmarking con realtà estere significative, per valutare casi di successo ed eventuali best practice adattabili e importabili nel contesto italiano;

e) approfondimenti analitici del gruppo di lavoro The European House – Ambrosetti sviluppati anche attraverso la collezione e la sintesi di tutti i contributi (documentazione, pubblicazioni, ricerche, ecc.) maggiormente significativi provenienti da fonti nazionali e internazionali autorevoli, relativi ai temi oggetto dello scenario.


Tre grandi settori di studio

Forte della presenza in 11 Paesi, The European House-Ambrosetti sviluppa progetti di scenario su:

1) Grandi temi di attualità: le sfide per l’Italia e l’Europa nel mondo globalizzato
Il baricentro dello sviluppo economico si sta spostando sempre più verso l’asse “Estremo Oriente-Nord America”, mentre l’Europa negli ultimi anni ha perso molta capacità competitiva principalmente a causa di un mercato del lavoro troppo rigido, degli scarsi investimenti in ricerca e istruzione, delle dimensioni ridotte delle imprese, dell’invecchiamento della popolazione e della bassa natalità.
Il Vecchio continente rischia di essere relegato sempre più ai margini del sistema economico, e con esso anche l’Italia. La sfida da fronteggiare è quella della crescita, quindi, che abbraccia numerosi aspetti, tra i quali infrastrutture, liberalizzazioni, governance, innovazione, conoscenza, integrazione culturale. Su questi e altri temi, The European House-Ambrosetti sviluppa raccomandazioni e suggerimenti concreti ai fini della risoluzione degli specifici problemi.

2) Sviluppo e competitività dei sistemi territoriali
Globalizzazione significa competizione tra sistemi territoriali a tutti i livelli. Ogni sistema territoriale (paese, regione, provincia) – al pari di ogni organizzazione – deve competere con le omologhe realtà del mondo intero per attrarre le risorse umane e finanziarie. Diventa fondamentale, quindi, trovare le risposte giuste a domande come:

  • Perché un’impresa dovrebbe insediarsi qui?
  • Perché un’impresa già presente sul territorio dovrebbe decidere di rimanervi?
  • Perché un contribuente, una famiglia, dovrebbero decidere di risiedere e contribuire qui?
  • Perché un turista dovrebbe scegliere di venire qui?
  • Perché un talento dovrebbe decidere di lavorare qui?
  • Perché uno studente dovrebbe decidere di studiare qui?

La sfida che devono affrontare i sistemi territoriali parte quindi da qui. Ma lo sviluppo di un sistema territoriale non si improvvisa: è necessario partire dalla definizione di una visione –  la prefigurazione di una situazione ottimale – e poi declinare obiettivi misurabili e azioni realizzative coerenti finalizzate a creare tutte le condizioni per insediare sul territorio competenze di eccellenza, competitive sul medio-lungo periodo.

È necessario dunque conoscere e comprendere il territorio mettendo parallelamente in campo interventi sulle tre dimensioni della competizione territoriale:
a) sociale
b) economica
c) urbanistica
The European House-Ambrosetti ha sviluppato nel corso del tempo una specifica metodologia di ricerca-intervento sui temi chiave della competitività territoriale sia a livello di sistema-Paese che di specifiche realtà locali.

3) Temi di interesse specifico per il committente
The European House-Ambrosetti mette a disposizione il proprio patrimonio unico di esperienze e conoscenze in relazione a specifici temi di interesse del committente.


I risultati finali

Particolare attenzione viene posta anche alla divulgazione dei risultati di una ricerca di scenario. Particolare attenzione viene data poi alle modalità di diffusione dei risultati e, se richiesto, viene progettata in partnership con il cliente una comunicazione ideata e progettata “su misura” per massimizzare l’efficacia del lavoro svolto.
Le ricerche vengono redatte con vari livelli di profondità di sintesi per poter soddisfare le esigenze informative delle diverse tipologie di interlocutori di riferimento, e sono articolate in questo modo:

  • filo logico della ricerca (una sola pagina in cui viene schematizzato, tramite un approccio di flow chart, tutto il lavoro nei suoi aspetti rilevanti e nelle sue risultanze principali);
  • sintesi dei 10 risultati fondamentali;
  • executive summary;
  • dettaglio della ricerca.

Per massimizzare l’efficacia comunicativa di una ricerca, se richiesto dal committente, The European House-Ambrosetti – forte della propria tradizione di eccellenza nell’organizzazione di convegni/eventi di altissimo livello – può organizzare forum e roadshow di alto impatto mediatico per la presentazione e la diffusione delle conclusioni emerse dai lavori.


Le nostre aree di focalizzazione

  • Africa
  • Authority
  • Competitività territoriale
  • Comunicazione
  • Energia
  • Europa
  • Filiera agricola, Agro e Nutrizionale
  • Infrastrutture, Ferrovie, Porti e Aeroporti
  • Moda
  • Sanità e Farmaceutico
  • Real Estate
  • Turismo e Cultura

Grandi temi di attualità: le sfide per l’Italia e l’Europa nel mondo globalizzato

  • Advisory Board Sistema Turismo Italia – Proposte per essere vincenti
  • Lo sviluppo dell’Africa: un’opportunità per l’Europa, per l’Italia e per la Sicilia
  • Observatory on Europe – Improving European Integration and Competitiveness
  • Osservatorio Siemens per migliorare l’attrattività positiva del Sistema Italia (aggiornamento annuale)
  • Lo sviluppo delle infrastrutture per la competitività dell’Italia
  • Misurare la cultura pro-business dell’Italia per migliorarne attrattività e competitività
  • Suggerimenti per la competitività dell’Unione Europea
  • Creare valore per l’Europa, per le sue imprese e per le sue istituzioni
  • Gli indicatori e le politiche per migliorare il sistema Italia e la sua attrattività positiva
  • Modernità e attrattività del Sistema Italia
  • Il PIL in Italia: paradossi e verità

Sviluppo e competitività dei sistemi territoriali

  • Advisory Board Osservatorio Puglia: idee e proposte per essere vincenti
  • Advisory Board San Marino: innovare e competere per il futuro
  • Definizione della visione strategica per il territorio di Macerata
  • Lead generation China e USA: attrarre investimenti dalla Cina e dagli Stati Uniti in Toscana
  • L’elaborazione di una strategia di eccellenza per lo sviluppo del territorio: il parco tecnologico per l’outsourcing di Dalian
  • Provincia di Savona: strategia di sviluppo strategico finalizzata all’attrazione di investimenti
  • Competitività e sviluppo della Regione Friuli Venezia Giulia
  • Declinazione del Piano Generale di Sviluppo 2005-2009, Comune di Prato
  • Definizione del Piano Strategico per Benevento
  • Riflessioni e proposte sul futuro di Milano – una visione per Milano
  • Rimini e i creativi – Territorio, risorse, vivibilità, strategie, sviluppo
  • Ristrutturazione del Piano Strategico dei centri di competenza di eccellenza regionale in Campania
  • Il futuro di Roma – una visione per Roma
  • Una visione strategica per lo sviluppo del territorio di Ascoli Piceno
  • Assistenza allo sviluppo del Piano Strategico di ASC – Associazione Sviluppo Campania
  • Attrarre investimenti a Parma – business plan e Piano d’Azione per Parma
  • Le città dei creativi. Le città che attraggono creatività: quali, perché e le politiche per migliorarle
  • Napoli: strategie e proposte per un futuro possibile – una visione per Napoli

Temi di interesse specifico per il committente

  • Advisory Board Opportunità e criticità dell’adozione del sistema dualistico in Italia
  • Energia elettrica domani. Linee guida per la politica delle fonti energetiche primarie come chiave per la competitività e la sicurezza dell’Italia e dell’Europa in futuro
  • Il contributo dell’assicurazione allo sviluppo dell’Italia e dell’Europa
  • Lo sviluppo del sistema del trasporto aereo in nord Italia: un fattore di competitività per il Paese
  • Observatory on Information Technology: Information Technology as a business performance driver
  • Advisory Board Criteri e metodologie per la valutazione dei Consigli di Amministrazione
  • I parchi industriali cinesi: opportunità per le Piccole e Medie Imprese italiane
  • Le frontiere del retail innovativo. Impatto sulle strategie di crescita delle aziende produttrici di beni di consumo
  • Advisory Board Proposte e indicazioni per ottimizzare l’efficacia dei Consigli di Amministrazione in Italia
  • L’innovazione tecnologica come motore di crescita e di sviluppo
  • Dalla lira all’euro: impatto sul settore calzaturiero.