Overview

Forum Villa d'Este 2016

Le elezioni USA e la crisi dell'Euro tra le maggiori preoccupazioni per gli investitori

Si parla di rischi globali al Forum di Villa d’Este, l’esito delle elezioni americane e la crisi dell’Euro sono tra le principali preoccupazioni per gli investitori presenti in sala.
Ecco come hanno risposto gli imprenditori al primo televoto.

Le elezioni USA e la crisi dell’Euro tra le maggiori preoccupazioni per gli investitori

Rischi globali e impatti sull’economia

Moderatore:  Adnan Shihab Eldin

Relatori: Prince Turki Al-Faisal – Lucio Caracciolo – Lindsey Graham – Wu Hongbo

Cernobbio, la crisi dell’Euro preoccupa più dell’Isis. Il maggior impatto sulla scena globale lo avranno le elezioni USA

Anche quest’anno tornano i sondaggi del Forum per i partecipanti ai panel.

Nella prima sessione abbiamo chiesto al pubblico quali aspetti macroeconomici e geopolitici avranno maggiore impatto sul business.

Al primo posto con il 23% delle preferenze, si colloca la crisi dell’Euro e l’implosione del progetto europeo, seguono l’esito delle elezioni americane (21% delle risposte) e gli effetti della Brexit (15%).
I presenti sono meno preoccupati da possibili attacchi terroristici, 10% delle risposte, e dal flusso dei migranti, 8%.

È stato poi chiesto quali degli stessi aspetti marcroeconomici e globali avranno maggiore impatto sullo scenario mondiale.

Le risposte sono state in parte diverse da quelle date alla prima domanda. Il maggiore impatto, secondo l’opinione del pubblico del Forum, lo avranno le elezioni americane (26,6%) seguite dalla crisi dell’Euro (23%) e dall’instabilità in medioriente (14%)


Risultati televoto – Rischi globali e impatti sull’economia



Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.