Overview

workshop finanza 2016

Il fintech è una nuova rivoluzione industriale, ma le banche italiane sono in ritardo

L’ultimo panel della giornata di venerdì 8 aprile riguarda fintech, bitcoin e digitalizzazione del sistema bancario. Ecco le opinioni della platea sulla situazione in Italia.

Il fintech è una nuova rivoluzione industriale, ma le banche italiane sono in ritardo

Rivoluzione Fintech nel mondo della finanza

Moderatore: Alec Ross
Relatori: Alec Ross – Brock Pierce – Federico Ghizzoni – Cezary Stypolkowski – Matthias Knecht

Si parla della rivoluzione fintech al Workshop finanza di Cernobbio e al pubblico è stato chiesto di rispondere ad alcune domande sull’argomento.

Secondo gli imprenditori e i manager presenti in sala la digitalizzazione per il settore bancario-finanziario è una nuova rivoluzione industriale che trasformerà radicalmente il settore (48% delle risposte) ed è anche un’opportunità per ripensare il modello di business (29%). Oltre il 30% dei presenti in sala è convinta che lo stato di digitalizzazione del settore bancario in Italia sia in netto ritardo, e il 25%  pensa invece che il settore sia in ritardo ma in netto recupero.

L’ambito di investimento ICT prioritario nei prossimi anni sono Big Data e l’automatizzazione dei processi.

La difficoltà più rilevante per la trasformazione digitale sta più nella capacità di comprendere il cambiamento (44%) che nella infrastruttura esistente (25%).

È stato anche chiesto al pubblico quale modalità sarà prevalente ai fini dell’innovazione del settore: secondo il 34% degli intervistati saranno i modelli collaborativi con player digitali.


Risultati televoto – Rivoluzione Fintech nel mondo della finanza



Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.