Overview

workshop finanza 2016

Investimenti superiori agli anni passati e rivolti verso il mercato italiano

Gli imprenditori presenti al Workshop #The European House – Ambrosetti investiranno più che nel triennio passato e concentreranno i loro finanziamenti in Italia. Ecco le risposte degli imprenditori al terzo televoto.

Investimenti superiori agli anni passati e rivolti verso il mercato italiano

Strategie per investire in un mondo
con politiche monetarie non convenzionali

Moderatore: Enrico Giovannini
Relatori: Richard Koo – Elizabeth Corley – Jean-Laurent Bonnafé – José Antonio Álvarez

Rispetto alla media degli investimenti degli ultimi tre anni quali programmi di investimento ha la sua impresa?

La maggior parte degli imprenditori e manager presenti a Cernobbio per il Workshop annuale risponde che farà investimenti in linea con gli ultimi anni, ma il 22% del pubblico ha programmi di investimenti superiori del 20% rispetto agli anni passati. Solo il 3,5% sostiene che investirà meno.

Gli investimenti saranno orientati verso l’Italia 40%, o comunque verso l’Europa 24%. Il 7% investirà in Sud America e l’8% in Asia.

Al pubblico di Cernobbio è stato anche chiesto quali sono le azioni prioritarie per attrarre investimenti esteri e favorire la competitività tra imprese italiane.

Per il 28% del pubblico bisognerebbe assicurare la certezza del diritto e del fisco, per il 19% bisognerebbe ridurre la pressione fiscale.

Importante anche sviluppare le infrastrutture di base, e garantire maggiore flessibilità nel mercato del lavoro.


Risultati televoto
Strategie per investire in un mondo con politiche monetarie non convenzionali



Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.