Overview

Televoto

Focus Asia: un’opportunità sottovalutata dal mercato Italiano?

I risultati del televoto della 29° edizione del Workshop “Lo Scenario dell’Economia della Finanza” (6 e 7 aprile, 2018, Villa d’Este, Cernobbio).

Focus Asia: un’opportunità sottovalutata dal mercato Italiano?
I risultati del secondo televoto del Workshop “Lo Scenario dell’Economia della Finanza”.
La Cina guida il mercato ASEAN, ma cresce la consapevolezza che a Est ci sono grandi occasioni da cogliere
Panel Focus sull’Asia

Moderatore Enrico Letta

Mari Pangestu
Charon Mokhzani
Andrew Sheng
Un contesto globale che ha ormai affrontato un deciso cambiamento: le differenze tra le economie di Occidente e Oriente hanno subito un drastico ridimensionamento grazie alla Globalizzazione, e questo fattore ha aperto innumerevoli opportunità in Asia per le imprese occidentali.
Su questi temi si è mosso il secondo panel del Workshop “Lo scenario dell’economia e della finanza” organizzato da The European House Ambrosetti, che ha offerto un punto di vista privilegiato ai propri partecipanti sulle prospettive nei Paesi ASEAN. Un vero e proprio “Focus sull’Asia” moderato dal professor Enrico Letta, in vista anche della seconda edizione del Summit “High Level Dialogue on ASEAN Italy Economic Relations” che si terrà i prossimi 11 e 12 aprile a Singapore. Il secondo televoto su questi temi mostra dati consolidati, che indicano soprattutto come l’Asia sia al momento un fronte ancora poco battuto dagli imprenditori italiani.

 Alla domanda relativa su quale soggetto eserciti la maggiore influenza sul mercato ASEAN, la platea dei votanti non ha mostrato incertezze: è la Cina, secondo il 74,2 per cento delle preferenze espresse, la nazione capace di esercitare maggiore influenza sui Paesi ASEAN, seguita con molto distacco dagli USA con l’11,7 per cento, a sua volta tallonata a parimerito da Unione Europea e Russia con il 5,8 per cento. Numeri che ribadiscono il ruolo centrale di Pechino nel muovere l’economia dell’area con maggiori prospettive di crescita a breve e medio termine, e che dicono anche qualcosa di significativo sulle politiche protezionistiche a livello continentale che nell’ultimo periodo hanno avuto rilevanza crescente nell’agenda internazionale.

Quanto alla consapevolezza da parte degli imprenditori italiani rispetto alle opportunità da cogliere tramite gli investimenti in Paesi ASEAN, di nuovo la platea di Villa D’Este mostra una precisa polarizzazione: più del 60 per cento dei votanti ritiene che tale opportunità sia poco conosciuta in Italia, con un significativo 40 per cento circa che colloca nella fascia più bassa il proprio voto. Resta un ottimista blocco di circa 12 punti percentuali di imprenditori italiani che ritiene invece che tali opportunità siano attualmente già nel mirino degli investimenti italiani.

  Risultato televoto 



Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.