Overview

GLOBAL ATTRACTIVENESS INDEX

Investire in Italia: quadro normativo ed istituzionale per gli investimenti esteri

Martedì 13 giugno 2017 – dalle 10 alle 12
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Sala Conferenze Internazionali

Investire in Italia: quadro normativo ed istituzionale per gli investimenti esteri

Martedì 13 giugno 2017, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, si è tenuto presso la Farnesina l’evento “Investire in Italia: quadro normativo ed istituzionale per gli investimenti esteri”, organizzato da Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero dello Sviluppo Economico e Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.

Il convegno è stato aperto dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano che ha illustrato la prospettiva del Governo italiano sull’attrattività del Paese per gli investimenti esteri, cui è seguito l’intervento di Valerio De Molli, Managing Partner e CEO, The European House – Ambrosetti, incentrato sul Global Attractiveness Index, modello analitico multi-dimensionale sull’attrattività del Paese.

Sono intervenuti numerosi rappresentanti delle Istituzioni che hanno portato la propria testimonianza e tre importanti imprese straniere che hanno creduto ed investito in Italia: Nuovo Pignone – G.E. Oil & Gas, Linkem e Huawei.

Ha moderato il Convegno Vincenzo De Luca, Direttore Generale Sistema Paese del MAECI.


Il vero termometro dell’attrattività di un Paese – Spunti e riflessioni
Presentazione di Valerio De Molli

Rassegna Stampa


Una panoramica della Sala Conferenze Internazionali della Farnesina, Roma, 13 giugno 2017. ANSA/GIORGIO ONORATI
(S-D) Valerio De Molli, Benedetto Della Vedova e il ministro degli Affari Esteri Angelino Alfano, Roma, 13 giugno 2017. ANSA/GIORGIO ONORATI
Valerio De Molli, Roma, 13 giugno 2017. ANSA/GIORGIO ONORATI

                 




Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.