Overview

imprenditività manageriale

Dirigenti e Manager bancari allenano l’imprenditività con Ambrosetti

Programma di sviluppo manageriale sulla imprenditività, dedicato a Dirigenti e Manager di un importante Gruppo bancario nazionale.

Dirigenti e Manager bancari allenano l’imprenditività con Ambrosetti

Progetto “Imprenditività” dedicato a Dirigenti e Manager bancari

Giovedì 23 e Venerdì 24 Gennaio 2014 si è svolta l’ultima due giorni del programma di sviluppo manageriale sulla imprenditività, dedicato a Dirigenti e Manager di un importante Gruppo bancario nazionale, tra le prime realtà bancarie in Italia per valore della raccolta e degli impieghi, e per numero di filiali.

Il progetto Imprenditività, realizzato dalla Corporate University del Gruppo e da The European House – Ambrosetti, è partito a Luglio 2013 con l’apertura del Vice Direttore Generale, ed ha coinvolto circa 450 manager del Gruppo, lungo tre percorsi paralleli: per i Dirigenti del Gruppo, circa 200 persone, con incontri dedicati realizzati in residenziale; per alcuni Direttori di Filiale delle grosse agenzie, circa 200 persone, con incontri nelle Direzioni territoriali; ed infine per i Responsabili dei segmenti Private e Corporate, circa 50 persone, con incontri sul territorio.

L’obiettivo, comune a tutti i percorsi, ma sviluppato secondo le specificità delle popolazioni target, è stato quello di sostenere e sviluppare in tutti i partecipanti l’Imprenditività Manageriale intesa, nelle parole del Direttore Generale della Corporate University del Gruppo, come la capacità di giocare al massimo lo spazio discrezionale presente nel ruolo di manager, agendo tutte le leve a disposizione (commerciali, organizzative, manageriali) per massimizzare i risultati (aziendali e personali).

Riteniamo che questa competenza, tipica dei manager – prosegue il DG – sarà sempre più critica nello scenario competitivo attuale e prospettico.

In particolare il percorso dedicato ai Dirigenti si è sviluppato in tre momenti specifici:

  • Allenamento, con incontri in residenziale della durata di 2 giorni, gestiti da Marco Grazioli e Cristiana Manara, partner di The European House – Ambrosetti, in cui sono stati condivisi contributi, approfondimenti e strumenti relativi all’esercizio dell’imprenditività manageriale;
  • Misura, con l’attivazione di uno strumento on line per l’osservazione della Imprenditività (in modalità 360°: self, osservazione del capo, dei colleghi pari grado e dei collaboratori);
  • Coaching, con colloqui telefonici della durata di circa 1 ora con un coach The European House – Ambrosetti per la condivisione dell’esito del 360 e l’avvio del piano di autosviluppo.

Prestiamo sempre molta attenzione alla formazione manageriale dei nostri Dirigenti, dice il referente del progetto all’interno della Corporate University, cerchiamo di generare occasioni di confronto tra i partecipanti, che apprezzano sempre l’opportunità di uno stop, una piccola pausa dalle urgenze professionali quotidiane, che generi un’occasione per investire su di sé e sul proprio sviluppo manageriale.

Il percorso per i 200 Direttori di Filiale si è sviluppato in incontri nelle Direzioni Territoriali di riferimento. Ad integrazione degli incontri, è stato poi previsto un sistema di misura dell’imprenditività tramite un questionario psicometrico on line, del tipo TalentQ, che ha evidenziato in media una popolazione caratterizzata da una buona imprenditività, soprattutto per quanto riguarda i tratti dell’azione e della determinazione per il risultato.

Il Responsabile Direzione Risorse e Organizzazione di una Direzione Territoriale coinvolta nell’iniziativa, aprendo le edizioni sul suo territorio, ha ricordato come i Direttori di Filiale siano oggi, e sempre più domani, figure chiave per il successo del Gruppo. E ringraziando i partecipanti per il lavoro svolto, ha quindi ricordato loro come sia necessario proseguire nel percorso di miglioramento già intrapreso, e come la formazione manageriale sia uno degli strumenti messi loro a disposizione per supportarli in questa direzione.

I circa 50 Responsabili dei segmenti Private e Corporate infine sono stati protagonisti di un percorso dedicato strutturato in 3 momenti: Allenamento, con sessioni della durata di 2 giorni sul territorio con focus su Il capo come Coach; Misura, con attivazione di uno strumento on line per l’osservazione dell’Imprenditività del tipo TalentQ che ha permesso la misurazione dei tratti di personalità individuali legati alla leadership e all’imprenditività; Coaching, con colloqui telefonici della durata di circa 1 ora con un coach The European House – Ambrosetti per la condivisione dell’esito questionario TalentQ.

Si è trattato di un progetto molto importante – dice Matteo Ratti, senior consultant di The European House – Ambrosetti e Responsabile del Progetto – per tipologia e numerosità delle persone coinvolte. 450 partecipanti, 6 mesi di lavoro, 3 popolazioni chiave della banca: abbiamo operato per generare, in velocità, un impatto su una quantità significativa di persone chiave che operano nel Gruppo bancario cliente.

Sono sempre di più infatti i clienti che chiedono interventi in grado di generare rapidamente risultati sulle persone e sui business: e riteniamo che rapidità e massa critica siano oggi i due fattori chiave per rispondere a questi bisogni.




Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.