Overview

DOT-Do One Thing

Sisma Centro Italia: convenzione tra Gran Sasso Science Institute e DOT

Convenzione Gran Sasso Science Institute – Associazione DOT (Do One Thing): è stato selezionato il dottorando che beneficerà di una borsa di studio triennale del valore di 60.000 euro per l’attivazione del Programma di Ricerca denominato “Resilience after an earthquake: the case of Central Italy”.

Sisma Centro Italia: convenzione tra Gran Sasso Science Institute e DOT

A seguito del sisma che ha colpito negli ultimi mesi il Centro Italia, The European House – Ambrosetti, attraverso l’associazione DOT (Do One Thing), si è impegnata a finanziare una borsa di studio triennale del valore di 60.000 euro per l’attivazione del Programma di Ricerca denominato “Resilience after an earthquake: the case of Central Italy”, progetto di ricerca sulla sismografia, nell’ambito del corso di dottorato di ricerca in “Urban Studies and Regional Science”, anno accademico 2016/2017 del GSSI.

Il 4 ottobre 2016 è stata firmata la Convenzione con il Gran Sasso Science Institute – Scuola Internazionale di Dottorato e Centro di Ricerca Superiore, nuovo polo di eccellenza scientifica dell’Aquila – che ha emanato il bando di selezione per l’accesso al programma di ricerca inserendo a concorso un posto aggiuntivo.

Dopo la ricezione e valutazione di circa 70 richieste, a novembre 2016 è stato selezionato il ricercatore che beneficerà della borsa di studio: Federico Fantechi.


TAGS:     .


Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.