Overview

expo milano 2015

Il Forum Ambrosetti va in EXPO
con Regione Lombardia

Lotta alla contraffazione e sicurezza alimentare
Sabato 24 ottobre 2015 – dalle ore 10:30 alle ore 13:30
Auditorium del Padiglione Italia – Expo Milano 2015.

Il Forum Ambrosetti va in EXPO con Regione Lombardia

Lotta alla contraffazione e sicurezza alimentare

Questo il tema al centro dell’evento di chiusura di Expo Milano 2015 che si è tenuto sabato 24 ottobre presso l’Auditorium del Padiglione Italia di Expo, tra le 10.30 e le 13.30.

Durante l’incontro, il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha presentato un Action Plan messo a punto in collaborazione con The European House – Ambrosetti, derivato dai principi della Carta di Milano con l’obiettivo di individuare le linee d’azione concrete per favorire una vera lotta alla contraffazione alimentare e al cosiddetto Italian sounding.

L’evento ha riunito un selezionato gruppo di policy maker, responsabili d’impresa, esperti e leader delle principali imprese dell’industria agroalimentare Italiana per confrontarsi sulle criticità e le implicazioni legate alla contraffazione e alla sicurezza alimentare.


Presentazione del Presidente Roberto Maroni
“Lotta alla contraffazione e sicurezza alimentare.
LE 7 AZIONI PROPOSTE DA REGIONE LOMBARDIA”

 Scopri il Filo Logico elaborato da The European House – Ambrosetti e Regione Lombardia
presentato durante la 41° edizione del Forum Villa d’Este


Leggi l’articolo
“Patto anti contraffazione a EXPO. Ambrosetti e Maroni col Made in”
La Provincia di Varese

L’eredità immateriale di EXPO: un piano d’azione per combattere la contraffazione alimentare
Video intervista a Roberto Maroni, Presidente Regione Lombardia

Roberto Maroni


Forum Ambrosetti va in EXPO_loghi sottopancia




Lascia un commento

I commenti, i dati personali (nome e/o pseudonimo) e qualunque altra informazione personale inserita dall’interessato saranno diffusi sul sito web in adempimento alla richiesta espressa dall’interessato. Vd. Informativa completa.
Per presa visione e accettazione

*

Apprezziamo i vostri commenti. Ci riserviamo di rimuovere le frasi ritenute offensive.