Overview

La nostra storia

Orgogliosi del nostro passato. Proiettati al futuro

Senza imprenditori non c’è crescita, e senza crescita non c’è futuro. È con questa convinzione che da cinquant’anni The European House – Ambrosetti mette le proprie competenze al servizio dell’imprenditorialità. Da quel 1965  tante cose sono cambiate, ma non i principi che muovono la nostra azione quotidiana. E il futuro riserva sempre nuove sfide…

La nostra storia

La nostra storia

Il Gruppo professionale The European House – Ambrosetti S.p.A. è stato fondato nel 1965 da Alfredo Ambrosetti.
The European House – Ambrosetti si caratterizza per un modello di business che integra e valorizza competenze molto eterogenee sotto un unico cappello/brand.
Grazie al lavoro di tanti anni del Fondatore prima e dei Partner – che inizialmente in affiancamento al Fondatore e in autonomia via via crescente successivamente – hanno contribuito allo sviluppo della società dal 1999 in poi, oggi gode di un posizionamento straordinario e invidiato da tutti.
Siamo consapevoli che un gruppo professionale che opera nei servizi del terziario avanzato come il nostro può crescere solo se si dimostra in grado di essere attrattivo per i migliori talenti possibili, essere in grado di procedere nell’allargamento della partnership secondo modalità, costi e tempi previsti dai nostri programmi e se garantisce una capacità di innovare continuamente nei servizi e negli approcci professionali. Un’altra significativa area di espansione possibile e potenziale è data dalla crescita internazionale.
All’inizio del 2001 viene formalizzato l’ingresso di Valerio De Molli e Giorgio Tonelli con quote di minoranza nella società. Essi condividono con il Fondatore l’apertura di un secondo ciclo di vita per la società stessa che deve, entro 10 anni, dimostrare non solo di esprimere una nuova fase di crescita, ma anche un’autonomia nello sviluppo e nella gestione.
Nel corso del decennio vengono cooptati due ulteriori Partner, Marco Grazioli e Paolo Borzatta, che unitamente a Valerio De Molli e Giorgio Tonelli arrivano a detenere il 20% della società e contribuiscono a dare una significativa accelerazione al percorso di crescita.
A fine 2008, nel pieno della più grave crisi finanziaria dal dopoguerra, i quattro soci di minoranza realizzano un buy-out della società. I tempi sono maturi per aprire un’ulteriore nuova fase di sviluppo della società, quella dell’allargamento della partnership. Oggi la società conta 13 partner ed è presente con più sedi in Italia e nel mondo.

The European House-Ambrosetti è un gruppo di professionisti con un know-how omogeneo e distintivo che formano un’eccellente squadra da 50 anni al fianco delle imprese italiane nella Consulenza Direzionale, nei servizi di Aggiornamento Continuo e di Ricerca e nell’organizzazione di Summit, Workshop e Forum.

50 anni di The European House – Ambrosetti:
tanti volti dietro a un nome

1


Le sfide del nostro presente…

Nel 2015 The European House – Ambrosetti festeggia 50 anni. È l’occasione per rivolgere, ancora una volta, una particolare attenzione al tema dell’imprenditorialità, una forza di cui l’Europa e l’Italia hanno un grande bisogno.
Nel nostro Paese, come in Spagna, quasi un giovane su due è senza occupazione. Si tratta di un grande spreco di intelligenza e ricchezza, che rischia di mettere in grande difficoltà un’intera generazione in un’epoca in cui la tecnologia e la globalizzazione offrono, al contrario, opportunità senza precedenti: ad esempio, negli ultimi 25 anni una buona parte dei nuovi posti di lavoro del settore privato è stata creata da società create non più di cinque anni prima. Purtroppo, però, solo il 37% dei cittadini europei è disposto ad avere un lavoro autonomo, mentre negli Stati Uniti questa percentuale è del 51% e in Cina addirittura del 56%. La scarsa spinta all’imprenditorialità rischia quindi di creare una frattura nelle prospettive di crescita e prosperità economica dell’Europa.


… e quelle del futuro

Senza imprenditori non c’è crescita. Senza crescita non c’è occupazione e senza occupazione non c’è futuro. L’imprenditorialità, di qualunque tipo e a ogni livello, rappresenta dunque il più potente propulsore della crescita economica.
Si può nascere imprenditori, ma lo si può anche diventare. Soprattutto nel nostro Paese è necessario procedere a un cambiamento culturale immediato, profondo e di grande portata, riconoscendo gli imprenditori come forza propulsiva dell’economia del XXI secolo quali creatori di posti di lavoro e di prosperità.
In occasione dei primi 50 anni di attività, The European House – Ambrosetti vuole promuovere questo messaggio con attività e contributi, rivolgendosi in particolare al mondo dei giovani. È con questo obiettivo che sono stati creati i servizi Geyser e Golden Gate.


THE EUROPEAN HOUSE – AMBROSETTI

THE EUROPEAN HOUSE - AMBROSETTI

Via Francesco Albani 21, 20149 Milano


Tel.  +39 02 46753.1 - Fax: +39 02 46753 333
ambrosetti@ambrosetti.it