Maggio 2024 

Il prossimo futuro del Polo industriale di Siracusa

23 maggio 2024

Confindustria Siracusa, in rappresentanza delle sette grandi aziende insediate nel polo industriale (Isab Goy Energy , Versalis- Eni, Sonatrach Raffineria Italiana, Sasol Italy, Brown To Green Siciliy, Air Liquide, Buzzi) e in collaborazione con The European House - Ambrosetti, ha avviato uno studio finalizzato alla definizione di una nuova visione per la decarbonizzazione e la competitività del polo.

Vai all'articolo

The European House – Ambrosetti compie 50 anni di attività. De Molli: “Resteremo fedeli ai nostri valori”

23 maggio 2024

Un lungo viaggio di eccellenza per elaborare scenari, visioni strategiche e riflessioni vincenti per il Paese e per le imprese. È questo il percorso tracciato in oltre 50 anni di attività da The European House – Ambrosetti, in breve TEHA. Un cammino vissuto insieme a importanti rappresentanti istituzionali e ceo della scena nazionale e internazionale, del quale abbiamo parlato con Valerio De Molli, Managing Partner e Amministratore Delegato della società.

Vai all'articolo

Il valore e il ruolo della filiera della ristorazione in Italia

22 maggio 2024

L'Italia non è solo il primo Paese al mondo per presenza di ristoranti nazionali nelle principali metropoli mondiali, ma anche la prima destinazione enogastronomica al mondo. Lo studio realizzato su iniziativa di APPLiA Italia (Associazione nazionale produttori elettrodomestici) ed Efcem Italia, dal titolo "La Filiera della ristorazione in Italia: il valore e il ruolo per il Made in Italy - Il contributo delle attrezzature professionali", in collaborazione con The European House - Ambrosetti. 

Vai all'articolo

The European House – Ambrosetti: "Il sud è la terza regione più attrattiva nel Mediterraneo"

17 maggio 2024

"Essere cerniera tra Europa e Mediterraneo Allargato, per contribuire a disegnare, interpretare e realizzare il piano di un'Europa protagonista e partner credibile dei grandi cambiamenti geopolitici, economici e sociali che influenzano la costruzione di una società mediterranea vasta più forte, giusta e coesa". È la visione strategica del Sud Italia del Libro Bianco sul Sud Italia presentato al Forum Verso Sud a Sorrento.

Vai all'articolo

“Verso Sud”, le nuove idee del Paese: Sorrento l'anteprima del forum

17 maggio 2024

I giovani del Sud protagonisti delle politiche di sviluppo per il Mezzogiorno. L'anteprima del Forum "Verso Sud" organizzata a Sorrento da The European House - Ambrosetti ha avuto proprio i giovani come protagonisti. Nel Sala del Consiglio comunale di Sorrento gli studenti hanno presentato le loro proposte per una strategia europea che miri aduna nuova stagione geopolitica, economica e socio-culturale del Mediterraneo.

Vai all'articolo

Federfarma Lombardia, '82% cittadini premia professionalità croce verdi'

17 maggio 2024

La farmacia dei servizi e le prospettive future dell'evoluzione in atto della sanità in Lombardia sono stati al centro dell'evento “Verso una piena attuazione della farmacia dei servizi. Quale contributo al miglioramento della qualità di vita dei cittadini”, realizzato da Federfarma Lombardia e The European House-Ambrosetti, con il contributo non condizionante di Gsk, Msd, Pfizer e Teva.

Vai all'articolo

"Energia, la spinta del Sud. Investimenti per 100 miliardi"

14 maggio 2024

Oltre cento miliardi di euro quasi tutti privati provenienti dal settore energetico. Sono gli investimenti di cui beneficerà il Sud Italia da qui al 2030, in virtù non soltanto dell'abbondanza di sole e vento per la crescita delle rinnovabili necessaria alla transizione, ma anche della sua posizione geografica, ora che il baricentro si è spostato nel Mezzogiorno. L'intervista a Nicola Monti, ceo di Edison, che ha contribuito al Libro Bianco che sarà presentato al Forum Verso Sud.

Scarica PDF

Professionisti e Ia, TeamSystem: efficienza e decisioni migliori

14 maggio 2024 

I professionisti accettano la sfida dell'intelligenza artificiale: il 70% degli studi è già attivo con iniziative dedicate, più del 76% è consapevole del ruolo trasformativo dell'Ia e l'80% ha fiducia nella qualità dei contenuti che vengono generati dalle piattaforme. A delineare lo scenario uno studio di The European House Ambrosetti in collaborazione con TeamSystem.

Vai all'articolo

Su centri commerciali possibile fotovoltaico fino a 1,1 gw

14 maggio 2024

In tempi di divieti di pannelli sui terreni agricoli i tetti dei centri commerciali italiani potrebbero rappresentare uno spazio utilizzabile con una potenza fino a 1,1 gw, (il 3,5% dell'attuale installato fotovoltaico): è quanto emerge da uno studio del Cncc-Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali, The European House - Ambrosetti sulla mappatura della filiera estesa dei centri commerciali.

Vai all'articolo

L'intelligenza artificiale? È già in studio

13 maggio 2024

Il 70% dei professionisti è attivo con iniziative legate all'implementazione delle nuove tecnologie, e la fiducia nell'utilità degli algoritmi arriva all'80%. Il sondaggio di The European House - Ambrosetti e TeamSystem.

Scarica PDF

Lidl Italia supera i 7 miliardi di valore aggiunto, lo 0,4% del Pil italiano

13 maggio 2024

Con ricavi per 6,7 miliardi di euro nel 2022, un tasso di crescita medio annuo composto del +9,1%, nettamente superiore alla media di settore, un contributo al Pil di €7,2 miliardi di euro, pari a circa lo 0,4% del PIL del Paese, e 22 mila dipendenti di 100 nazionalità diverse al 2024, Lidl Italia prosegue il suo percorso di crescita costante tenendo al centro le persone. L’impatto economico e sociale dell’insegna della grande distribuzione organizzata è stato realizzato dal primo think tank privato italiano, The European House - Ambrosetti. 

Vai all'articolo

Agroalimentare strategico per l'economia italiana: vale il 19% del PIL

9 maggio 2024

Il settore agroalimentare esteso vale in termini di fatturato 586,9 miliardi di euro, l’8,4% in più rispetto al 2021 ed il 29% in più rispetto sul 2015, e genera quasi 335 miliardi di valore aggiunto, pari al 19% del PIL italiano. Una filiera che, nel 2022, ha attirato oltre 25 miliardi di euro di investimenti grazie al lavoro di 3,7 milioni di addetti. E' quanto emerge dalla ricerca che verrà presentata da The European House - Ambrosetti nel corso dell’8° edizione del Forum "La Roadmap del futuro per il Food&Beverage: quali evoluzioni e quali sfide per i prossimi anni" in agenda a Bormio il 7 e 8 giugno 2024.

Vai all'articolo

Un'Accademia Euro Mediterranea per i talenti

8 maggio 2024

La proposta di The European House - Ambrosetti al centro dell'evento "Verso Sud": creare un'Accademia Euro-Mediterranea che coinvolga gli atenei meridionali e del Paese e le università dei paesi mediterranei, una grande alleanza, anche con il mondo imprenditoriale, per il rilancio del Sud.

Scarica PDF

Al Festival del Cambiamento le grandi potenze che si sfidano sull’Ai nella partita dei prossimi decenni

8 maggio 2024

L’intreccio di innovazione tecnologica e complessità geopolitiche che caratterizzano il nostro tempo è stato al centro del secondo e ultimo giorno del Festival del Cambiamento, a Gorizia. Dopo aver affrontato il tema delle professioni del futuro nella prima giornata a Trieste, la giornata isontina è stata dedicata alle sfide che la corsa all’intelligenza artificiale pone all’Italia e ai Paesi occidentali.

Vai all'articolo

Lavoro e formazione, Fvg in vetta

7 maggio 2024

L'AI è destinata ad alterare completamente il mondo del lavoro e il Friuli Venezia Giulia è in una buona posizione per cavalcare l'onda del cambiamento invece di esserne schiacciato. Il FVG è la prima regione italiana per formazione erogata in azienda (offerta dal 58% delle realtà, oltre una su due), la terza regione italiana con più laureati in discipline Stem, e ha un basso tasso di dispersione scolastica e di giovani che non lavorano e non studiano (i "Neet").

Vai all'articolo

Nuovi incentivi, «libretto dei lavori» e domotica: così le nostre case diventeranno Smart building

7 maggio 2024

L’Italia ha un patrimonio immobiliare tra i più vecchi d’Europa. Per rinnovarli, non basterà la direttiva europea sulle case green, anche perché - secondo lo studio di TEHA - il nostro Paese ha un bassissimo tasso di rinnovamento edilizio, pari allo 0,85% all’anno contro l’1,7% di Francia e Germania. TEHA ha messo in piedi una Community Smart Building, con cui ha studiato per due anni gli immobili diffusi su scala nazionale e ha presentato il 7 maggio a Roma tre proposte per rinnovare le costruzioni del Paese. La soluzione sarebbe favorire gli smart building, cioè edifici intelligenti che integrano edilizia sostenibile e tecnologia. 

Vai all'articolo

La grande onda

1 maggio 2024

I mestieri che verranno, la transizione demografica, lo sviluppo economico, il potere degli algoritmi. A Trieste e Gorizia due giorni di confronti pubblici con il Festival del Cambiamento, organizzato dalla Camera di Commercio Venezia Giulia e TEHA per per favorire l'elaborazione di proposte e idee innovative per orientare il futuro del nostro Paese.

Scarica PDF



 Aprile 2024 

Serve la collaborazione tra istituzioni, scuole e famiglie

24 aprile 2024

Tra la Generazione Z, più della metà della popolazione trascorre almeno un'ora al giorno sui social media. Considerando anche altre attività svolte davanti allo schermo, il numero medio di ore sale a una media compresa tra 7 e 9 al giorno. In altre parole, quasi ogni ora di veglia degli adolescenti è dedicata in tutto o in parte all'utilizzo dei loro dispositivi. Si tratta di un trend allarmante, emerso dalla ricerca recente e ripreso da "Headway", un'iniziativa realizzata da The European House - Ambrosetti in partnership con Angelini Pharma.

Scarica PDF

Veloci, ecologici. Così crescono i pagamenti digitali

19 aprile 2024

La circolazione del contante è scesa dal 51 al 44 per cento in tre anni. Nel 2023 le transazioni elettroniche in Italia hanno raggiunto 444 miliardi di euro, portando a una riduzione del 21% delle emissioni di anidride carbonica. I dati della Community Cashless Society di TEHA.

Scarica PDF

Lo studio di Rete Geotermica: "Una risorsa strategica per l’Italia"

17 aprile 2024

Si svela il primo studio strategico in Italia sul tema "La geotermia a emissioni nulle per accelerare la decarbonizzazione e creare sviluppo in Italia", promosso da Rete Geotermica con il supporto di The European House – Ambrosetti. L’obiettivo è stimare il contributo della geotermia a emissioni nulle per il processo di decarbonizzazione del Paese e le ricadute di questa tecnologia sull’economia italiana e le filiere locali.

Vai all'articolo

Forum Confcommercio, economia cresce lentamente ma meglio del previsto

17 aprile 2024

L’economia italiana cresce lentamente ma va meglio del previsto. Il Pil crescerà dello 0,9% nel 2024 e dell’1,2% nel 2025, con i consumi rispettivamente a +0,9% e a +1,1%, mentre l’inflazione si collocherà all’1,3% quest’anno e all’1,7% nel 2025. È quanto emerge dalla ricerca “L’Italia in Europa” presentata da Confcommercio in apertura del Forum internazionale “I protagonisti del mercato e gli scenari per gli anni 2000”, organizzato a Roma in collaborazione con TEHA.

Vai all'articolo

Cuore e cervello, indagine Ambrosetti Meridiano Cardio: salto di qualità nella gestione clinica

17 aprile 2024

Le malattie cardiovascolari e cerebrovascolari (infarto, ictus e tutte le altre che coinvolgono vene, arterie, cuore e cervello) rappresentano una delle principali emergenze a livello mondiale. Meridiano Cardio ha raccolto un dossier puntuale, elaborando poi una proposta per riorganizzare la gestione dei pazienti e ottimizzare l’utilizzo delle risorse disponibili. L’indagine, presentata in Senato, è stata realizzata in collaborazione con l’Intergruppo Parlamentare per le malattie cardiovascolari e cerebrovascolari, con il sostegno incondizionato di Amgen, Sanofi, Abbott Medical, W.L.Gore&Associati e Sandoz. 

Vai all'articolo

Infarto, ictus e non solo, ecco le sei priorità per vincere la sfida alle malattie cardiovascolari

16 aprile 2024

Gli esperti riuniti al Senato indicano la via e i percorsi da seguire per fronteggiare le patologie cardiovascolari. Allo studio degli indicatori specifici da parte di Meridiano Cardio, la piattaforma di discussione e dialogo sulle patologie cardio, cerebro e vascolari di TEHA, in collaborazione con l'Intergruppo Parlamentare per le malattie cardio, cerebro e vascolari, per arrivare ad un Piano nazionale mirato per queste patologie.

Vai all'articolo

Da geotermia fino al 10% della produzione elettrica italiana

16 aprile 2024

Dalla geotermia a emissioni nulle può arrivare il 10% della produzione elettrica italiana al 2050: una filiera rilevante per la decarbonizzazione e lo sviluppo con un valore stimato pari a 38 miliardi di euro: lo afferma uno studio promosso da Rete geotermica, l'associazione di imprese del settore in collaborazione con TEHA.

Vai all'articolo

Vecchio il 70% delle centrali. La sicurezza costa 50 miliardi

11 aprile 2024

Secondo uno studio realizzato da The European House Ambrosetti e A2A, al settore idrico e a quello idroelettrico servirebbero investimenti da 48 miliardi di euro in 10 anni per svilupparsi e restituire maggiori benefici al sistema energetico nazionale. Ma le concessioni in Italia hanno una durata «limitata», 40 anni, e il gestore degli impianti non ha tempo a sufficienza per spalmare i costi delle ristrutturazioni e della manutenzione.

Vai all'articolo

Quale futuro per il Mercato Unico Europeo? Le priorità della comunità imprenditoriale europea

9 aprile 2024

Un nuovo sviluppo del Mercato Unico dovrebbe essere la priorità della prossima Commissione Europea, semplificando il quadro normativo, creando nuove opportunità per finanziare attraverso il mercato i grandi progetti di interesse pubblico europeo, e bilanciando la prevenzione dei rischi con la spinta all’innovazione e la competitività. L’evoluzione del Mercato Unico sarà fondamentale per garantire la sostenibilità dell’economia europea nell’attuale contesto di crisi globali sovrapposte, concorrenza economica e tensioni geopolitiche. Queste le principali evidenze emerse dalla presentazione del rapporto “Il futuro del Mercato Unico Europeo”, presentato da TEHA a Cernobbio.

Vai all'articolo

Bandi Pnrr, dibattito al Forum Ambrosetti

6 aprile 2024

Il PNRR al centro dei lavori a Cernobbio. Il 2024 sarà un anno cruciale per l'attuazione del Piano, ma la maggioranza degli imprenditori lamenta difficoltà ad accedere ai bandi. Il sottosegretario Freni: spesi oltre 200 miliardi in bonus edilizi, più del PNRR.

Guarda il servizio

Lo Scenario dell'Economia e della Finanza, Cernobbio 2024: "Ridotto impatto conflitti su business delle aziende"

5 aprile 2024

Interrogati sugli effetti del conflitto tra Russia e Ucraina sul business dell'azienda, i partecipanti del Workshop "Lo Scenario dell'Economia e della Finanza" hanno evidenziato un ridotto impatto (49,3%). Solo il 7,3% (in calo rispetto al 10,9% del 2023) dei partecipanti ha dichiarato un impatto molto grave. Il sondaggio ha anche analizzato l'influenza della guerra tra Israele e Hamas sul business delle aziende: oltre la metà dei partecipanti (il 62,2%) ha dichiarato un ridotto impatto sulle proprie attività.

Vai all'articolo

Cresce la società del cashless ma l'Italia ha ancora molta strada da fare

4 aprile 2024

Nonostante i passi da gigante fatti negli ultimi anni - il transato delle operazioni cashless nel nostro Paese è salito sino a 400 miliardi a fine 2022 e viene indicato in crescita a 450 miliardi a fine 2023 con un peso sui consumi superiore al 40% - l'Italia si conferma una delle 30 peggiori economie in termini di incidenza del contante (Cash Intensity Index), come evidenziato dal Rapporto "Verso un’Italia Cashless, casi d’uso e ruolo di cittadini, imprese ed esercenti" a cura della Community Cashless Society di The European House – Ambrosetti.

Vai all'articolo

Nell'Italia sorprendente, cauto ottimismo e il nodo della produttività

4 aprile 2024

Valerio De Molli commenta i dati della rilevazione periodica del TEHA Club Economic Indicator di marzo 2024. Dall'Osservatorio di The European House -Ambrosetti, nonostante lo scenario di riduzione delle prospettive di crescita, la business community scommette su un anno migliore delle previsioni, come evidenziato da un sentiment ottimistico.

Scarica PDF

Marzo 2024 

Un Piano Nazionale per le patologie cardio, cerebro e vascolari

28 marzo 2024

Un confronto tra Ministero della Salute, istituzioni regionali, Istituto Superiore di Sanità e le principali società scientifiche del mondo cardio, cerebro e vascolare - ANMCO, GISE, SIC e SICVE — per discutere dell'urgenza di avere un Piano Nazionale per le malattie cardio, cerebro e vascolari. Sullo sfondo il lavoro di Meridiano Cardio, la piattaforma sulle patologie cardio, cerebro e vascolari di The European House - Ambrosetti, che ha proposto l'attivazione di un gruppo di lavoro da parte del Ministero della Salute per l'elaborazione di un Piano Nazionale.

Scarica PDF

Il Libro Bianco 2024: troppo spreco in questa Italia spaccata in due

22 marzo 2024

Il Blue Book 2024 della Fondazione Utilitatis, con la collaborazione di The European House-Ambrosetti, fotografa il servizio idrico nazionale: sprechi, gap infrastrutturale e di investimento tra Nord e Sud. Il Libro Bianco 2024 della Community "Valore Acqua per l'Italia" mostra in più che la filiera idrica estesa genera valore per 367,5 miliardi di euro, pari al 19 per cento dell'intero PIL nazionale, in crescita dell'8,7 per cento rispetto al 2021.

Vai all'articolo

Bianco: «La sostenibilità deve diventare sociale»

20 marzo 2024

«Il nostro position paper ribalta il paradigma di un concetto declinato solo dal punto di vista economico, ma coinvolge tutte le parti sociali, fondandosi su salute, governance ambiente, ricerca e innovazione» ha detto Daniela Bianco, partner e responsabile area Healthcare The European House – Ambrosetti, durante la conferenza stampa dal titolo “Salute e Sostenibilità: binomio strategico per il Sistema Paese”, svoltasi presso il Senato, promossa dal senatore Liris, con il supporto di Ucb Pharma. 

Vai all'articolo

Dinamici nonostante tutto

19 marzo 2024

I dati emersi dalla giornata catanese del roadshow Verso Sud di TEHA: la Sicilia registra una buona crescita dopo il Covid19. Economia del mare, rinnovabili e agrifood sono i comparti trainanti sui cui puntano i privati. Tamajo: «Pronti a un nuovo modo di fare impresa che sia anche sostenibile»

Vai all'articolo

Case Green, in Italia l’81% degli edifici ha più di trent’anni: “Ora incentivi su domotica e smart building. E un ‘libretto’ degli immobili per dar loro più valore”

16 marzo 2024

L’approvazione della direttiva europea sulle Case Green ha scatenato i diversi animi della filiera del mattone con un minimo comun denominatore: il necessario rinnovamento del patrimonio immobiliare italiano, per quanto il testo europeo sia stato annacquato nelle sue prescrizioni, dovrà prevedere una forte incentivazione pubblica. Benedetta Brioschi (TEHA): “Se intervenissimo sul 20% degli immobili abbatteremmo la nostra spesa per consumi termici ed elettrici che è di 47 miliardi l’anno”.

Vai all'articolo

Sull’eolico in mare l’Italia resta indietro

12 marzo 2024

L’Italia ha circa 8.300 km di coste, ma al largo delle sue sponde ci sono solo 10 pale eoliche in esercizio: installate di fronte al porto di Taranto dopo un iter autorizzativo durato 14 anni. Una goccia nel mare dell’energia rinnovabile che il Paese potrebbe ricavare da questa tecnologia, anche solo concentrandosi sugli impianti floating: ovvero quelli non radicati sul fondale marino, ma composti da una struttura galleggiante, attraccata al fondale tramite un sistema di ancoraggio e cavi, che riduce al minimo l’impatto ambientale. Una tecnologia sposata dalla Floating offshore wind community, un progetto creato da The European House – Ambrosetti insieme a Renantis, BlueFloat Energy, Fincantieri ed Acciaierie d’Italia 

Vai all'articolo

Imprese e servizi più competitivi senza inquinare, non è un sogno

12 marzo 2024

Uno studio di The European House - Ambrosetti in collaborazone con Edison Next stima da qui al 2030 una riduzione delle emissioni paria 28 milioni di tonnellate di CO2 e e un beneficio economico di 5,5 miliardi di euro. Un risultato possibile grazie a partnership con operatori energetici integrati, unite a un piano di investimento di lungo periodo basato su un ampio mix di tecnologie, garantiscano il superamento degli obiettivi di decarbonizzazione al 2030 in Italia per industria e servizi.

Scarica PDF

«Inquinamento da contante»: in Italia 2,7 kg di CO2 per abitante generate dai pagamenti cash (al secondo posto in Europa dopo la Germania)

12 marzo 2024

I pagamenti cashless contribuiscono anche alla transizione ecologica: l’Italia si trova al secondo posto in Europa, dopo la Germania, per le emissioni totali di CO2 generate dai pagamenti in contante, con oltre 160,8 mila tonnellate di CO2, circa 2,7 kg per abitante, causate dei pagamenti in contanti. Secondo le stime elaborate da The European House – Ambrosetti nell’ambito della survey agli esercenti condotta dalla Community Cashless Society, il pagamento cashless ha un’impronta di carbonio inferiore del 21% rispetto al contante.

Vai all'articolo

Russia e Medioriente. La tempesta perfetta

7 marzo 2024

"A causa di una guerra in Medio Oriente, per la prima volta un presidente americano potrebbe non essere rieletto", spiega Federico Rampini, Direttore Scientifico del Forum "Open Dialogues for the Future", aggiungendo che proprio quando nel mondo c'è tempesta, è il momento giusto per provare a trovare le chiavi interpretative della geopolitica mondiale.

Scarica PDF



 Febbraio  2024 

Act tank Sicilia: "Pil pro capite tra i più bassi, ma l'export ad alta tecnologia è al top"

27 febbraio 2024

Il Forum della seconda edizione dell'Act Tank Sicilia di The European House - Ambrosetti mostra una situazione di luci e ombre per la Sicilia. L'evento, ospitato al Marina Yatching di Palermo, è stato anche occasione per illustrare il piano da 1,2 miliardi messo a punto dal governo Schifani per fermare il declino industriale. Parole d'ordine sono innovazione e attrattività degli investimenti.

Guarda il servizio

Sanità, De Molli (Ambrosetti): "Accelerazione risorse per Ssn, +11,5 mld nel prossimo triennio"

21 febbraio 2024

“Per la prima volta c'è stata un'accelerazione di risorse dedicate al Sistema sanitario nazionale. Sono 11,5 miliardi in più nel triennio a venire e 2,4 miliardi in più utilizzati per adeguare gli stipendi e i contratti delle nuove assunzioni”. Lo ha detto Valerio De Molli, managing partner e amministratore delegato di "The European House-Ambrosetti” intervenendo all''Inventing for Life Health Summit'.

Vai all'articolo

Per gli italiani gli investimenti nella salute sono prioritari rispetto al lavoro

21 febbraio 2024

"La filiera industriale delle Scienze della vita rappresenta un settore altamente strategico per l'Italia grazie a elevati moltiplicatori dell'attività economica e di impatto sociale, una forte propensione agli investimenti in ricerca e in produzione, al capitale umano di qualità", ha evidenziato Valerio De Molli, Managing Partner e amministratore delegato di The European House - Ambrosetti alla sesta edizione dell''Inventing for Life Health Summit', dedicato al tema 'Investing for Life: la Salute conta!', organizzato da Msd Italia.

Vai all'articolo

Digitale, Ambrosetti: "Settore richiede nuove tecnologie e materiali sostenibili"

15 febbraio 2024

Come si declina la Twin Transition per le aziende, ovvero lo sviluppo sinergico di soluzioni che favoriscano sia la transizione verde che quella digitale? Quali le tecnologie, i processi e le strategie che le aziende devono adottare per ridurre il proprio impatto ambientale senza compromettere la propria performance economica? Il Rapporto strategico intitolato 'Il digitale per un profitto sostenibile: la Twin Transition delle imprese e le soluzioni digitali a supporto di sostenibilità e circolarità' è stato realizzato da The European House - Ambrosetti in partnership con Avvale.

Vai all'articolo

Smart Building, il 64% degli italiani non sa cosa sia

15 febbraio 2024

L’ultima survey della Community Smart Building di The European House- Ambrosetti certifica la scarsa conoscenza degli italiani sulle tecnologie pensate per rendere più efficiente, anti-sprechi e confortevole l’abitazione. Si punta al risparmio piuttosto che all’investimento e pesano i timori di costi elevati ed eccessiva burocrazia.

Vai all'articolo

Ambrosetti: il welfare aziendale è un valore per i dipendenti, ma poche aziende lo usano

12 febbraio 2024

In un momento storico che in Italia ha visto la stagnazione della produttività e una minor crescita del Prodotto Interno Lordo nazionale rispetto agli altri principali Paesi europei, ottimizzare il cosiddetto welfare aziendale migliorerebbe la produttività con un rapporto costi/benefici favorevole alle aziende. A dirlo la ricerca realizzata da The European House - Ambrosetti in collaborazione con Jointly.

Vai all'articolo

Corporate Wellbeing, il valore per i lavoratori si moltiplica

12 febbraio 2024

Con 2.500 euro impiegati dall'azienda il beneficio può arrivare a 4,5 volte tanto. Lo studio, che ha analizzato l'impatto delle strategie di corporate wellbeing sulle aziende italiane, si intitola «Una nuova visione di corporate wellbeing: un valore per la strategia retributiva, una leva fondamentale di attraction ed engagement» ed è stato realizzato da The European House - Ambrosetti, in collaborazione con Jointly (società di consulenza nell'offerta di soluzioni di corporate wellbeing).

Scarica PDF

Oltre 700 i detenuti a Bollate che lavorano

9 febbraio 2024

Il tema del lavoro è sempre centrale per il carcere milanese di Bollate (Milano). Attualmente, 174 detenuti lavorano all'interno del secondo istituto penitenziario milanese, assunti da aziende private, oltre 350 sono impegnati - a turnazione - alle dipendenze del carcere e 211 in articolo 21 (lavoro esterno). Il tema del lavoro per i detenuti è stato oggetto di un convegno "Partnership Pubblico-Privato: l'impatto positivo per comunità e aziende", realizzato in collaborazione con The European House - Ambrosetti.

Vai all'articolo

Manifattura e terziario: transizione in ritardo

5 febbraio 2024

Come si stanno comportando le imprese italiane manifatturiere, energivore e del terziario, di fronte al cambiamento climatico e le conseguenze della crisi energetica? Sono davvero consapevoli di quali siano i target Ue da rispettare? Conoscono i benefici legati alla transizione energetica e le opportunità offerte dalle soluzioni tecnologiche mature presenti sul mercato? Tutti interrogativi a cui ha risposto The European House Ambrosetti (TEHA) in uno studio, “Il ruolo delle soluzioni energetiche integrate per la competitività delle imprese italiane”, realizzato in collaborazione con Edison Next.

Vai all'articolo

Eolico offshore, Italia può ambire a posizione di leadership industriale

2 febbraio 2024

L’offshore galleggiante, per efficienza e minimizzazione dell’impatto ambientale, potrebbe avere ricadute molto positive sul territorio, contribuire all’economia e all’occupazione, creando valore per le comunità ospitanti, anche mediante compensazioni di lungo termine: è quanto emerge dallo Studio Strategico della Floating Offshore Wind Community, un'iniziativa di The European House - Ambrosetti in collaborazione con i Partner Renantis, BlueFloat Energy, Fincantieri e Acciaierie d’Italia.

Vai all'articolo

Open dialogues torna a Udine sul futuro degli scenari mondiali

2 febbraio 2024

Gli scenari geopolitici e geoeconomici e i loro impatti a livello mondiale, con focus sul ruolo dell'Europa, sul mondo atlantico e sul tema della Youth Leadership: sono le finestre sul futuro che la 2a edizione di "Open dialogues for the future", il forum voluto dalla Camera di commercio di Pordenone-Udine in collaborazione con The European House - Ambrosetti, intende aprire quest'anno a Udine il 7 e l'8 marzo.

Vai all'articolo


 Gennaio  2024 

Edison Next, previsioni al 2030: 28 mln di tonnellate in meno di CO2

31 gennaio 2024

Lo Studio “Il ruolo delle soluzioni energetiche integrate per la competitività delle imprese italiane” di The European House - Ambrosetti in collaborazione con Edison Next, realizzato con il contributo e la partecipazione di importanti stakeholder del settore energetico e del mondo imprenditoriale, dimostra come la partnership con operatori energetici integrati, unita alla presenza di un piano di investimento di lungo periodo basato su un ampio mix di tecnologie, garantiscano il superamento degli obiettivi di decarbonizzazione al 2030 in Italia per industria e servizi.

Vai all'articolo

Sale il giro d’affari della nautica a Genova

29 gennaio 2024

Arriverà a 558 milioni di euro nel 2023 il giro d’affari della filiera della nautica dei grandi yacht a Genova. La stima è esposta in uno studio elaborato da TEHA per Genova for yachting, l’associazione che raggruppa 60 realtà appartenenti al cluster della nautica, che operano nei settori servizi, marine, cantieri, tecnologie e studi professionali (avvocati e commercialisti specializzati).

Vai all'articolo

Ma dove scappano i RAEE?

20 gennaio 2024

Lorenzo Tavazzi, Partner di The European House - Ambrosetti, commenta alcune evidenze da uno studio sulle materie prime critiche svolto per Erion, che stima quanto sarebbe il risparmio in termini di importazioni se l’Italia riuscisse ad allinearsi ai target di raccolta dei RAEE dei best performer europei.

Ascolta il podcast

La Mdd avanza ancora: 1,2% di mercato in più

15 gennaio 2024

La convenienza spinge i consumatori a privilegiare l'offerta del distributore rispetto alle etichette industriali: in un anno la crescita a valore è stata del 15,4% e il giro d'affari è arrivato a 13,5 miliardi. I dati dello studio di The European House - Ambrosetti svolto per ADM e presentato al convegno di apertura di Marca byBolognafiere 2024.

Vai all'articolo

Difendere l’ambiente per vivere in salute

8 gennaio 2024

Il Servizio sanitario nazionale può e deve contribuire con una gestione responsabile alla sostenibilità dell'ambiente. Sono le conclusioni emerse alla fine del Documento di responsabilità (Position Paper) “Innovazione, salute e sostenibilità nell’ambito del diabete”, realizzato da The European House - Ambrosetti con il contribuito non condizionante di Novo Nordisk e presentato a Roma nella cornice dell’Istituto “Luigi Sturzo”.

Vai all'articolo

Da Gucci a Brioni e Valentino: Kering, l'Italia vale metà del fatturato global

7 gennaio 2024

I ricavi di 11,6 miliardi di euro confermano la posizione di primo piano di Kering nel settore del lusso in Italia. Il dato risulta dal primo studio condotto da un gruppo internazionale nel settore del lusso in Italia, realizzato in collaborazione con TEHA, che valuta il valore aggiunto generato da Kering sul territorio italiano e affronta aspetti chiave come la produzione, nonché l'investimento nelle competenze e nella formazione.

Vai all'articolo

In Italia ci sono tremila giacimenti di terre rare. Ma estrarle non è facile

4 gennaio 2024

Tra siti in disuso e potenziali, nel sottosuolo del nostro Paese si trovano 16 su 34 di queste materie prime vitali. Ma problemi di costi, tempi e sostenibilità rendono complicato il loro utilizzo. The European House Ambrosetti ha calcolato che il riciclo dei dispositivi elettronici, se incrementato in maniera esponenziale, coprirebbe fino al 32% del fabbisogno annuale di materie prime strategiche.

Vai all'articolo