Think Tank Basilicata

Il Think Tank Basilicata è un’iniziativa a carattere strategico-competitivo finalizzata a definire e sviluppare concretamente una visione per il futuro della Basilicata, incentrata su nuove traiettorie e attivatori di sviluppo, ingaggiando attivamente i leader imprenditoriali e istituzionali e la società civile. Il Forum si terrà il 25 Febbraio 2022 a Matera.

Obiettivo

Rimettere al centro dell’attenzione nazionale ed europea le sfide più urgenti per il rilancio della Basilicata ma anche le opportunità e le competenze strategiche attorno a cui il territorio, in sinergia con le altre Regioni del Sud, può decidere di giocare la propria partita di attrattività e competitività.

La prima edizione dell’iniziativa nel 2019 ha delineato la visione “Basilicata: energie per un futuro sostenibile” per proiettare la Basilicata verso una traiettoria che la porti ad affermarsi tra le Regioni più sostenibili e resilienti in Italia e in Europa, valorizzando in primis tre punti di forza del territorio:

  • la presenza di attori che fanno parte dell’industria capital intensive
  • la presenza di filiera agroalimentare estesa
  • il contributo dell’industria culturale e del turismo

Nell’ambito della seconda edizione del Think Tank Basilicata nasce la Call for Ideas “Power2Innovate”, un’iniziativa a favore di startup e aspiranti imprenditori con meno di 40 anni e idee innovative, al fine di:

  • Sostenere lo sviluppo di attività d’impresa in sinergia con la Strategia regionale per l’Ambiente e l’Energia in quattro ambiti: Economia circolare, Rinnovabili, Idrogeno e Risorse idriche
  • Stimolare l’implementazione di soluzioni innovative e sostenibili per la Regione Basilicata
  • Favorire una cultura dell’innovazione diffusa e promuovere l’imprenditorialità

Da Think Tank ad Act Tank

Dal 2020, il Think Tank evolve in un Act Tank, con l’obiettivo di passare dalle proposte alle azioni e dare risposte concrete alle esigenze strategiche del territorio. Il percorso 2021 prevede una serie di incontri fisici e/o digitali con le realtà e gli attori locali per intercettarne le esigenze e per supportarli nella concreta realizzazione di progettualità finalizzate allo sviluppo economico e sociale del territorio.



L’iniziativa beneficia del contributo di un Comitato Scientifico composto da:

  • Patrizia Lombardi (Vicerettore per Campus e Comunità Sostenibili, Coordinatore del Green Team, Politecnico di Torino)
  • Azzurra Rinaldi (Head of the School of Gender Economics Senior Researcher and Prof. of Economics, Economics of Emerging Countries, Tourism Economics Head of the Degree Course in Tourism Economics, University of Rome Unitelma Sapienza)
  • Gianni Riotta (Vicepresidente esecutivo, Council for the United States and Italy; Pirelli Visiting Professor, Princeton University; Membro permanente, Council on Foreign Relations; Editorialista, La Stampa)
  • Giorgio Ventre (Professore del Dipartimento di Ingegneria elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione, Università degli studi di Napoli Federico II; Direttore, Apple Academy)
  • .