Il valore del settore delle telecomunicazioni per il Sistema Paese | The European House - Ambrosetti

01 Marzo 2022

Il valore del settore delle telecomunicazioni per il Sistema Paese

Lunedì 28 febbraio The European House - Ambrosetti ha presentato i risultati dello studio “Il valore del settore delle telecomunicazioni per il Sistema Paese”, all’interno dell’evento digitale “La crisi delle TELCO in Italia: 3 proposte per rilanciare il settore”, realizzato da WINDTRE.

L’intervento ha permesso di fare il punto sul valore di un settore che, in Italia, genera un giro d’affari annuo di oltre 71 miliardi di euro, attiva un valore aggiunto di 38,1 miliardi di Euro e sostiene quasi 220 mila occupati, con investimenti crescenti che, nell’ultimo decennio, hanno raggiunto un valore cumulato di quasi 65 milioni di Euro, a sostegno della crescente domanda di connettività degli italiani e della digitalizzazione del Paese e delle sue imprese.

Per assicurare il contributo e la creazione di valore del settore, anche in futuro, lo studio ha identificato tre proposte da cui partire, alimentando il dibattito sulle prospettive di sviluppo e crescita del settore delle TELCO in Italia: incentivare gli investimenti in infrastrutture di telecomunicazioni, intervenendo sulla semplificazione normativa e favorendo partnership pubblico-private; favorire la diffusione di una cultura digitale, che sappia trarre il massimo dalle potenzialità offerte dalle telecomunicazioni; incentivare gli investimenti in telecomunicazioni da parte delle imprese, passando da una logica di costo ad una di investimento.

Hanno preso parte all’evento: Gianluca Corti (Amministratore Delegato designato, WINDTRE), l’On.le Laura Castelli (Viceministro Ministero dell'Economia e delle Finanze) e On.le Antonio Palmieri (Co-Fondatore intergruppo parlamentare per l'innovazione tecnologica). 


Comunicato stampa

Presentazione Valerio De Molli

Rapporto “Il valore del settore delle telecomunicazioni per il Sistema Paese”