Italia e Francia: quali prospettive industriali in Europa | The European House - Ambrosetti

08 Luglio 2022

Italia e Francia: quali prospettive industriali in Europa

Il 7 luglio 2022 si è svolto il terzo incontro della quinta edizione dei Dialoghi Italo-Francesi, iniziativa lanciata dalle Università LUISS di Roma e Sciences Po di Parigi con il contributo di The European House - Ambrosetti.

L’incontro, dal titolo “Italia e Francia: quali prospettive industriali in Europa? Il punto di vista degli italiani e dei francesi”, si è svolto nella sede Edison di Milano ed è stato occasione per discutere, in modo confidenziale e aperto, sulle questioni prioritarie per il business e per l’economia, e più in generale per il futuro dell’Europa e delle giovani generazioni.

Nell'ambito dell'evento, è stata inoltre presentata un’indagine a cura di Ipsos, svolta sotto la direzione del prof. Marc Lazar e con il contributo di Edison: "Due Paesi allo specchio: Francia- Italia, relazioni e prospettive industriali. Il punto di vista dei cittadini". Tra i dati emersi dall’indagine, si scopre che la prioritaria preoccupazione italiana è legata al tema energetico, al contrario i cittadini francesi sono concentrati maggiormente sulla gestione dei flussi migratori.

Il ciclo di Dialoghi Italo-Francesi è stato citato come strumento per la roadmap di accompagnamento al Trattato del Quirinale “per la cooperazione bilaterale rafforzata” tra Italia e Francia, ratificato dal Senato pochi giorni fa.


Sfoglia i risultati dell'indagine Ipsos-Edison

Visita la pagina dei Dialoghi