L’impatto del digitale nelle professioni | The European House - Ambrosetti

21 Giugno 2022

L’impatto del digitale nelle professioni

Online / Roma, 28 giugno 2022

L’evento “L’impatto del digitale nelle professioni” conclude un percorso di lavoro condiviso tra Confprofessioni e The European House - Ambrosetti per l’individuazione di un framework di visione del futuro delle libere professioni in Italia, con l’obiettivo di fornire una lettura dinamica delle principali tendenze e forze del cambiamento che stanno trasformando il contesto competitivo professionale in Italia, a partire dall’impatto del digitale.

Uno studio dal titolo "I nuovi paradigmi del mondo delle professioni nella transizione digitale" è stato realizzato per Confprofessioni e presentato durante l'incontro.

L’iniziativa ha l’ambizione di rilanciare il dibattito istituzionale sulle professioni, allo scopo di individuare strategie virtuose di medio-lungo termine per il loro futuro e la sostenibilità sistemica.

Tra i relatori: Vittorio Colao (Ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale), Gilberto Pichetto Fratin (Viceministro, Ministero dello Sviluppo Economico), Anna Ascani (Sottosegretario, Ministero dello Sviluppo Economico), Gaetano Stella (Presidente, Confprofessioni), Alessandro De Biasio (Partner, The European House Ambrosetti), Paolo Feltrin (Direttore, Osservatorio Confprofessioni), Stefano Gallo (Responsabile territorial development & relations, Unicredit), Patrizia Lombardi (Vicerettore, Politecnico di Torino), Francesco Morace (Presidente, Future Concept Lab) Alberto Oliveti (Presidente, Adepp), Mariarosaria Taddeo (Direttrice, Dipartimento di Filosofia, Oxford Internet Institute). 

L'evento si è svolto martedì 28 giugno 2022, presso Casina Valadier (Piazza Bucarest, Roma) e in modalità digitale. 


Comunicato stampa

Position Paper - I nuovi paradigmi del mondo delle professioni nella transizione digitale

Executive Summary