La Roadmap del futuro per il Food&Beverage: quali evoluzioni e quali sfide per i prossimi anni

05 Giugno 2021

Responsabile
Valerio De Molli
La Roadmap del futuro per il Food&Beverage: quali evoluzioni e quali sfide per i prossimi anni

Il settore agroalimentare si è confermato anche nel 2020, nonostante la situazione di crisi innescata dall’emergenza sanitaria COVID-19, un asset fondamentale per la competitività del sistema-Paese: 208 miliardi di Euro di fatturato realizzato dalle imprese agroalimentari, oltre 1,4 milioni di occupati coinvolti in 1,2 milioni di imprese.


Nel suo complesso, il settore ha generato nell’ultimo anno 214,1 miliardi di Euro di consumi da parte delle famiglie italiane, in calo del 10,8% rispetto al 2019 a causa delle forti restrizioni alle attività commerciali che hanno colpito i consumi fuori casa, interrompendo il trend di crescita degli ultimi anni.


Il settore Food&Beverage dovrà affrontare numerose sfide per assicurare il rilancio della competitività della filiera, soprattutto in ambito internazionale. L’emergenza COVID-19 ha sicuramente incrementato la pressione a cui il settore è sottoposto, ma allo stesso tempo ha aperto un’occasione storica per il Paese rappresentata dai fondi europei e nazionali dedicati alla ripartenza. In particolare, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) prevede 5,5 miliardi di Euro dedicati all’Agricoltura Sostenibile e all’Economia Circolare.


Leggi il Report